"Infezione al torace", Moss ricoverato a Singapore

Formula 1
stirling_moss_getty

L'87enne ex pilota di Formula 1 è ricoverato dal 22 dicembre scorso in un ospedale di Singapore. Lo ha reso noto la famiglia che ha parlato anche di "complicazioni" che hanno impedito una soluzione veloce. Le sue condizioni sono però in via di miglioramento

Una “grave infezione al torace”. L’ex pilota di Formula 1 Stirling Moss è ricoverato in un ospedale di Singapore dal 22 dicembre scorso. Lo ha reso noto la famiglia dell’87enne inglese con un comunicato nel quale si spiega che a causa di "alcune complicazioni” dovute all’infezione" il suo ricovero non è stato così veloce come ci si aspettava o si sperava".

"Migliora" - "Tuttavia - si legge ancora nella nota - la sua condizione continua a migliorare, e i suoi dottori ora lo considerano stabile. Sir Stirling è di buon umore, solo è dispiaciuto per aver perso la sua crociera di Natale con gli amici". I suoi familiari fanno poi sapere che una volta dimesso dall'ospedale "Sir Sterling insieme alla signora Moss potrebbe restare a Singapore per godere di qualche giorno di riposo in un grazioso hotel, sdraiato al sole a bordo piscina. Questo magari anche per compensare la crociera che hanno perso e con il vantaggio di sfuggire per un po' all'inverno inglese".
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche