Formula 1, il curioso caso di Sergio Perez

Formula 1
SUT_Spanish_Grand__1482135__1_

In Catalunya Sergio Perez ha festeggiato il miglior piazzamento stagionale arrivando a un passo dal suo ottavo podio in carriera In Formula 1. Con i risultati ottenuti in stagione, il pilota messicano della Force India è diventato il detentore di un record molto particolare: essere aritmeticamente il miglior pilota della storia senza aver mai vinto un Gran Premio

Ci sono record e record. Quello che ha appena firmato Sergio Perez è a dir poco singolare. Uno di quei record del quale nessun pilota si vanterebbe, ma che allo stesso tempo lo rende il più vincente della storia. Sì, ma solo tra coloro che non hanno mai vinto un GP. 

“Checo” ha conquistato infatti 401 punti in carriera da quando corre in Formula Uno. Può sfoggiare 122 GP disputati, tre giri veloci e sette podi. Ma ancora nessuna vittoria. Un dato statistico, questo, che lo rende il pilota che nella storia della Formula Uno ha conquistato più punti senza aver mai tagliato il traguardo per primo. E grazie ai 34 punti che ha raccolto fino a questo momento della stagione ha superato Nico Hulkenberg, fermo a quota 376, che però può accontentarsi a sua volta di un altro primato, quello del maggior numero di punti senza esser mai salito sul podio.
Record, quello di Perez, che può essere ancora messo in discussione oltre che da Hulkenberg anche da Romain Grosjean, distante 80 punti.

Per guidare questa speciale classifica Sergio Perez è stato chiaramente favorito dal sistema di punteggio che nel corso delle varie stagioni è stato modificato più volte. Ne sa qualcosa Nick Heidfeld, quarto di questa classifica, che tuttavia si può consolare con un altro record: arrivato otto volte secondo e cinque terzo, è il pilota che vanta più presenze sul podio senza essere mai salito sul gradino più alto, quello più importante.

Certamente Checo avrà tanta voglia di perdere il suo particolarissimo primato, per festeggiare la sua prima vittoria in Formula Uno. E Montecarlo è una pista che può regalare grandi sorprese. Per maggiori informazioni chiedere a Olivier Panis e Jarno Trulli, che hanno vinto un solo Gran Premio in carriera, proprio quello di Monaco, rispettivamente nel 1996 e nel 2004.

E in fin dei conti, Perez è molto fortunato, perché vincendo perderà un primato per gloriarsi di un altro. Il primo a portare al successo una monoposto color rosa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche