F2, Markelov trionfa in Austria. Ghiotto, che rimonta!

Formula 1

Lucio Rizzica

markelov_f2_twitter

Gara dalle mille emozioni a Zeltweg con incidente in partenza e ripartenza al quinto giro dietro la Safety Car. Il leader del Mondiale Leclerc va fuori, vince il russo, ma Ghiotto è autore di una rimonta pazzesca: da 14° a 4°

Una corsa ricca di sorprese la gara sprint austriaca della F2. Partenza rischiosissima per via dello stallo di Boschung sulla griglia, sfilato da tutti i piloti meno che da Lello Marciello che arriva dal fondo e se lo trova davanti all'improvviso. Inevitabile il contatto. Safety car subito in pista e gara cristallizzata già dall'avvio, con le due Prema davanti (Fuoco 4° e Leclerc 6°) e Ghiotto in undicesima posizione approfittando anche di un testacoda di Gelael.

Dopo la ripartenza al 5° giro, subito battaglia davanti fra Fuoco e Rowland, che cambia più volte direzione, rallenta l'ìitaliano e lo spinge all'esterno proprio mentre arriva Leclerc, innescando il contatto fra le due Prema che elimina il leader del campionato... Una manovra quella di Rowland che tuttavia viene giudicata regolare dai commissari.

Nella seconda parte di gara è eccellente la prestazione di Luca Ghiotto, che a suon di sorpassi risale dalla 14a posizione fino alla quarta, scavalcando anche Fuoco (quinto sul traguardo). Alla fine sotto la bandiera a schacchi è primo Markelov, davanti ad Albon e Rowland. Quest'ultimo recupera dieci punti su Leclerc in classifica generale, ma il monegasco resta leader con 49 lunghezze di vantaggio. Prossima settimana a Silverstone...

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche