Formula 1 2020, Alfa Romeo: fallito il primo crash test della C39

Formula 1

La nuova monoposto non ha passato il primo crash test dinamico frontale. Sarà necessario realizzare una nuova scocca e potrebbe esserci un ritardo nella preparazione alla prossima stagione

Non comincia nel migliore dei modi la marcia di avvicinamento alla prossima stagione dell'Alfa Romeo Racing. Per il team di Hinwil, i nfatti, è sorto subito un problema con la nuova monoposto, la C39, che non ha superato il primo crash test. Per l'esattezza, la prova sostenuta al CSI  - Certification & Testing’ di Bollate (Milano) -  ha rigurdato la monoscocca. Il test dinamico frontale ha quindi dato esito negativo e ora sarà necessario realizzare una nuova scocca. Non si tratta di qualcosa fuori dal comune, però questo potrebbe comportare dei ritardi nel programma del team. Non c'è una data ufficiale, ma la macchina dovrebbe essere presentata nella seconda metà di febbraio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche