Pirelli dona 65 respiratori e 20mila mascherine alla Lombardia per emergenza coronavirus

Formula 1
Foto Instagram Mario Isola

Continua la mobilitazione del mondo dell'industria e dello sport in favore delle regioni più colpite dal coronavirus: la Pirelli ha donato 65 respiratori, 20mila mascherine e 5mile tute per uso sanitario alla Lombardia

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Pirelli, in collaborazione con la Regione Lombardia, sta fornendo supporto per l'emergenza sanitaria legata alla pandemia da coronavirus, che ha colpito il Paese e in particolare la Lombardia, donando 65 ventilatori per terapia intensiva, 5.000 tute protettive per gli operatori sanitari e 20.000 maschere facciali. L'attrezzatura medica - che aiuterà il governo regionale a sostenere i suoi ospedali - è stata donata da Pirelli con la collaborazione di China Construction Bank. "In un momento di così grande difficoltà, vogliamo stare vicini alla nostra regione e al nostro paese - ha spiegato il CEO di Pirelli, Marco Tronchetti Provera -. Dobbiamo dunque ringraziare tutti i nostri partners che ci hanno aiutati in questa iniziativa, per supportare il sistema sanitario in modo rapido ed efficace". Il ringraziamento del Governatore della Lombardia, Attilio Fontana: "Continua la gara di solidarietà nei confronti della Lombardia. Dobbiamo ringraziare la Pirelli per questo straordinario regalo. Questi gesti ci aiutano ad andare avanti sempre con più forza". 

FORMULA 1: SCELTI PER TE