Formula 1, il GP del Mugello nel calendario del Mondiale 2020: è ufficiale

L'ANNUNCIO

Due ulteriori tappe nel calendario 2020 di F1: al Mugello, dall'11 al 13 settembre, si correrà il secondo Gran Premio d'Italia dopo quello di Monza. Sarà la millesima gara della Rossa e si chiamerà "GP Toscana, Ferrari 1000". Confermata la Russia, dal 25 al 27 dello stesso mese. Questa domenica si torna in pista a Spielberg per il GP d'Austria/Stiria: diretta su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201)

GP AUSTRIA/STIRIA, QUALIFICHE IN DIRETTA

Nel calendario della Formula 1 2020 c'è anche il GP del Mugello: ora è ufficiale. Attraverso un comunicato è stato infatti annunciato che, dopo Monza il 6 settembre, il secondo Gran Premio d'Italia della stagione si correrà nel weekend dall'11 al 13 settembre. Ma la gara in Toscana -debutto in F1 per questo tracciato- non è l'unica novità: "Mugello e Sochi si uniranno al calendario 2020 rivisto". Dunque c'è anche la conferma della Russia. "Questo porta il numero attuale di gare a dieci - prosegue la F1 - con altre da annunciare nelle prossime settimane. Come affermato in precedenza, ci aspettiamo che la stagione 2020 possa avere tra le 15 e le 18 gare".

Emozione Mugello!

"Vogliamo ringraziare i promotori, le autorità nazionali, i team e la FIA per il duro lavoro e il supporto per poter far disputare questi Gran Premi. I tifosi saranno lieti di vedere la Russia ospitare la sua 6^gara all'Autodromo di Sochi e vedere le monoposto di Formula 1 correre per la prima volta sull'entusiasmante circuito del Mugello in Italia".

"GP Toscana, Ferrari 1000"

leggi anche

Con Imola 3 GP in Italia: il calendario F1 2020

Il nome ufficiale dell'evento - "GP Toscana, Ferrari 1000" - è un omaggio alla terra che ospiterà questo appuntamento e alla ricorrenza storica che la Ferrari - unica squadra presente in tutte le 70 edizioni fin qui disputate della massima competizione automobilistica - celebrerà quel giorno. L'Autodromo del Mugello  si trova a 35  km da Firenze. Inaugurata nel 1974 come naturale evoluzione del Circuito Stradale nato nel 1914, la pista è adagiata sulle colline della municipalità di Scarperia e San Piero a Sieve. L'Autodromo del Mugello è di proprietà della Ferrari dal 1988 ed è tra le poche piste che la FIA ha certificato con "la qualifica 3-Star Level: l'impianto ha infatti superato il test ambientale definito dalla Federazione, ottenendo così un riconoscimento per l'eccellenza delle politiche di sostenibilità adottate" fa sapere la scuderia.

F1

Chase Carey, CEO F1

leggi anche

Con Imola 3 GP in Italia: il calendario F1 2020

Questo il commento di Carey, CEO di F1: "Abbiamo iniziato alla grande la nostra stagione in Austria lo scorso fine settimana e siamo sempre più fiduciosi nei nostri programmi per il resto del 2020. Il Gran Premio di Russia è un momento importante della nostra stagione e non vediamo l'ora di tornare a Sochi a settembre. Siamo altrettanto entusiasti di vedere la F1 al Mugello, un'occasione che segnerà la millesima gara della Ferrari".

FORMULA 1: SCELTI PER TE