Formula 1, GP Ungheria: 10'' di penalità alle Haas di Magnussen e Grosjean

LA DECISIONE

Comunicazioni via radio durante il giro di formazione e violazione del regolamento sportivo (articolo 27.1): le  Haas di Magnussen e Grosjean punite con 10'' di penalità. Il danese scende dal nono al decimo posto, alle spalle di Sainz

GLI HIGHLIGHTS - LE CLASSIFICHE - LE REPLICHE

Cambia l'ordine d'arrivo del GP d'Ungheria dopo una penalità infiltta alle Haas. Sia la monoposto di Kevin Magnussen che quella di Romain Grosjean - rispettivamente nona (a punti) e quindicesima al traguardo -  sono state penalizzate di 10'' per violazione dell'articolo 27.1 del regolamento sportivo. I commissari hanno verificato e sanzionato indicazioni impartite via radio dal team nel giro di formazione: a seguito del rientro in pit-lane prima del via, per sostituire le gomme intermedie con slick, la Federazione he deciso di sanzionare il team motorizzato Ferrari per "aiuti non ammessi" nella ricognizione. Magnussen scende da nono al decimo posto, alle spalle di Sainz. Di seguito il documento FIA relativo a Magnussen, ma la Federazione ne ha pubbloicato un altro analogo per il compagno di squadra.

Haas

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche