Formula 1, Leclerc: "Così è brutto, bisogna fare qualcosa"

FERRARI

Charles Leclerc sconsolato dopo il 14° posto nel GP del Belgio, arrivato dopo una grande partenza ma anche tanti problemi alla SF1000: "Gara difficile, è brutto. Non riusciamo a sorpassare nemmeno con il DRS. Monza? Sarà difficile, penso andrà meglio al Mugello e a Imola"

GLI HIGHLIGHTS DELLA GARA

Charles Leclerc si presenta ai microfoni di 'Sky Sport' piuttosto sconsolato dopo il 14° posto conquistato nel GP di Spa. Il monegasco della Ferrari, che solo 12 mesi fa aveva centrato in Belgio la sua prima affermazione della carriera, è stato protagonista di una straordinaria partenza, in cui aveva guadagnato ben cinque posizioni. Poi una serie di piccoli guai, hanno condizionato la gara di Charles, capace di tenersi alle spalle appena 3 piloti.

"Non riusciamo a sorpassare neanche con il DRS"

leggi anche

Hamilton si prende Spa, Ferrari senza punti

"Oggi è mancata l'affidabilità, è stato davvero difficile - ha detto Leclerc a 'Sky Sport' -. E' brutto, non so cosa aggiungere. Dobbiamo fare qualcosa. Le mie discussioni con il team? Non cambiano, ho dato il massimo in pista, ma abbiamo avuto due pit stop lenti, non riusciamo a sorpassare nemmeno con il DRS. Cosa aspettarsi a Monza? Sarà difficile, se parliamo di Mugello e Imola c'è un po' di speranza per tornare dove eravamo prima, ma per Monza non penso ci saranno cose positive". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche