Formula 1, Vettel: "Impossibile fare miracoli a Spa con questa Ferrari"

Formula 1

Sebastian Vettel commenta il deludente GP di Spa, che lo ha visto chiudere in 13^ posizione: "Impossibile fare i miracoli con questa Ferrari, la costante era che non eravamo veloci. Monza ha un significato particolare per i tifosi, dobbiamo lottare"

HIGHLIGHTS 

Sebastian Vettel ha chiuso al 13° posto il GP del Belgio, confermando il periodo molto difficile della Ferrari. Mai le Rosse avevano chiuso così indietro a Spa, pista su cui appena 12 mesi fa Charles Leclerc aveva vinto. 

"Monza significato particolare, dobbiamo lottare"

leggi anche

Leclerc: "Così è brutto, bisogna fare qualcosa"

"Problemi limitati a Spa? Sì e no, da una parte questa è una delle più sensibili per la potenza e noi qui fatichiamo, quindi era  ormale perdere posizioni - ha detto Vettel a Sky Sport -. Oggi però eravamo dietro a macchine come Alfa e Haas, è qualcosa che non è chiaro. Spero che sia Spa, ma dobbiamo capire e restare unite per le due gare importanti che arrivano nelle prossime settimane. Il pacchetto è quello che è, ma non aspettiamoci miracoli. Dobbiamo restare ottimisti". Vettel non è riuscito a ovviare ai tanti problemi della SF1000: "Ho provato tante cose per cercare di aggirare i problemi della macchina, ma la costante è che non eravamo veloci - ha spiegato il tedesco -. Non si possono fare i miracoli. Era difficile avere un passo decente in questo weekend. Dobbiamo restare calmi e non essere frustrati". Domenica si va a Monza: "Bei ricordi, devo guardare al passato... avevamo tanti tifosi, peccato non ci siano. Non ci saranno, peccato perchè avevamo bisogno. Ha un grande significato per il team, dovremo lottare". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche