Elkann: "Ferrari non è solo passato, torneremo a vincere". VIDEO

Formula 1

Intervenendo ai microfoni di Sky nel corso della festa Ferrari per i 1000 GP della sua storia, il presidente John Elkann parla del momento difficile della Rossa: "La Ferrari non è solo passato, ma ha un gran futuro e siamo fiduciosi". Leclerc: "Voglio riportarla dove merita"

Un weekend speciale, in cui la Ferrari festeggia il traguardo dei 1000 GP nella sua storia. E in occasione del Gran Premio che per la prima volta si terrà sul circuito del Mugello, Firenze si è colorata di rosso per una serata di spettacolo dedicata alla casa di Maranello. “La Ferrari è indescrivibile, è passione: 1000 GP sono un traguardo che nessun altro ha raggiunto”, ha detto il presidente della Ferrari, John Elkann, ai microfoni di Sky.

Futuro, non solo passato

“Siamo felici e orgogliosi di tutto quello che è stato fatto, e soprattutto fiduciosi per quello che ci aspetta. Quindi la Ferrari non è solo passato ma è anche futuro, un gran futuro”. Proprio riferendosi al presente, e al momento complicato che la Rossa sta attraversando, ha poi aggiunto: “Quando uno ha una lunga storia come la nostra, ha passato momenti belli e momenti difficili e sa che l’importante è nei momenti difficili. Noi oggi siamo in un momento difficile, di dolore per tutti quelli che amano la Ferrari, ma è importante ripartire e guardare oltre e questo è quello su cui siamo impegnati”.

Juve? Pirlo sa come si vince

“Un ricordo personale legato alla Ferrari? Ho avuto la grandissima fortuna di crescere in un periodo magico che è quello che abbiamo avuto con Schumacher”. Infine, anche una battuta sull’altra passione di famiglia, la Juventus, con il campionato di Serie A quasi al via e l’obiettivo del decimo scudetto consecutivo: “Quando si vincono 9 scudetti consecutivi, arrivare al decimo è quello a cui tutti noi juventini puntiamo. Obiettivo importante, difficile, ma abbiamo un nuovo allenatore che sa cosa vuol dire vincere”.

Leclerc: "Riportare in alto la Ferrari"

“Oggi è stata una giornata positiva, siamo contenti per un quinto posto ma siamo in una situazione difficile, dobbiamo uscirne", ha detto Charles Leclerc ai microfoni di Sky, a margine della festa a Firenze. “Sono contento di aver avuto una giornata positiva in un Gran Premio così importante per la scuderia - ha aggiunto - La pista è impressionante, veramente bella. Domani non so cosa aspettarmi. Oggi abbiamo fatto una grande qualifica, speriamo di fare bene. Essere in Ferrari per me è un sogno fin da bambino, è un grandissimo onore e una responsabilità. Spero di riportare la Ferrari dove merita”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche