Formula 1, Vettel all'ultimo GP in Ferrari ad Abu Dhabi: "Un sogno finito con tristezza"

Formula 1

Sebastian Vettel ha parlato al termine del GP di Abu Dhabi, ultima gara con la Ferrari: "E' stato un sogno all'inizio, triste alla fine. Sono stati sei anni speciali, mi mancherete. Aston Martin? C'è tempo, speriamo che passi il Covid e da gennaio comincerò a lavorarci"

VIDEO. LE IMMAGINI PIU' BELLE DI VETTEL IN FERRARI

Ultima gara in Ferrari per Sebastian Vettel, 14° al traguardo nel GP di Abu Dhabi, gara che ha chiuso il Mondiale 2020. 

"Mi sento svuotato e sollevato"

vedi anche

Vettel-story, il suo viaggio con la Ferrari. FOTO

"Mi sento svuotato e sollevato - ha spiegato Vettel ai microfoni di Sky Sport -. Gli ultimi sei anni sono stati speciali per me. Un sogno all'inizio, triste alla fine. Sono contento di fare il prossimo step, mi spiace per la squadra. Hanno avuto un grande affetto per me, mi mancherete. Meglio non parlare della gara, oggi sono contento di tornare a casa dalla mia famiglia. Facciamo Natale e con il nuovo anno spero che migliorerà per tutti. Senza il Covid in primis. Oggi sono contento e triste. Avremo tanto tempo per pensare a quando comincerò in Aston Martin, ora andrò nel box per l'ultima volta e poi tornare a casa. A gennaio cominceremo a lavorare per il prossimo anno".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche