Bottas, i danni alla Mercedes dopo l'incidente al GP di Imola: oltre 1 milione di euro

Formula 1
Matteo Bobbi

Matteo Bobbi

Analizziamo tutti i danni rimediati dalla Mercedes di Bottas nell'incidente a Imola con la Williams di Russell: la cifra supera il milione di euro. E potrebbe avere un impatto alla luce dei limiti imposti dal budget cap. La F1 è a Portimao: tutto il weekend è diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

GP PORTIMAO, LA DIRETTA DELLA GARA

Un costo esorbitate, oltre un milione di euro. A tanto ammontano di danni riportati dalla Mercedes di Valtteri Bottas dopo l'incidente a Imola con la Williams di George Russell. Come se non fossero bastate le accuse e il buffetto sul casco da parte del britannico al finlandese (poi sono arrivate le scuse), il team di Brackley si è ritrovato a dover gestire anche questa situazione molto onerosa. Una situazione che, alla luce dei limiti imposti dal budget cap - i team possono spendere 145 milioni di dollari nel 2021 - potrebbe avere un impatto sul lavoro dei campioni del mondo in carica. Ma andiamo ad analizzare nel dettaglio cosa è successo alla monoposto di Bottas:

 

  • Nosecone/ala - 170/175mila sterline.
  • Sospensioni (danni sia ai bracci interni che esterni) - 100mila sterline.
  • Cerchi/dischi freno (e tutte le altre componenti) - 50/60mila sterline.
  • Radiatore - tra le 70 e le 90mila sterline.
  • Fondo (danno soprattutto nella parte frontale) - 30/40mila sterline.
  • Ala posteriore (insieme al crash box) - 200mila sterline

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche