Formula 1, GP Turchia in bilico: ipotesi doppio GP in Austria

Formula 1

Sempre più in bilico il GP di Turchia a causa delle restrizioni legate alla pandemia: secondo la testata austriaca  'Osterreich' si sta pensando come ipotesi a una doppia data consecutiva al Red Bull Ring. La volontà della Formula 1 è quella di mantenere il calendario a 23 gran premi

IL CALENDARIO DEL MONDIALE

Diventa sempre più complicato per la Formula 1 correre il GP di Turchia, previsto da calendario dall'11 al 13 giugno. Gli organizzatori del GP di Baku (4-6 giugno) hanno infatti negato la possibilità di inversione delle gare: il circuito cittadino azero dovrà infatti essere smantellato a tempo di record per poter dare la possibilità alla capitale di ospitare i match di calcio di Euro 2020. La Turchia al momento è inserita nella 'black list' dei Paesi da raggiungere dal Regno Unito, tanto che la finale di Champions, inizialmente prevista a Istanbul, è stata spostata a Oporto. La ferma volontà di Stefano Domenicali e di tutti i dirigenti della Formula 1 è quella di mantenere i 23 GP a calendario. Per questo, come riporta la testata austriaca 'Osterreich', c'è l'ipotesi di una doppia data consecutiva al Red Bull Ring, come accaduto anche lo scorso anno. La Turchia era stata inserita al posto del GP del Canada a causa delle restrizioni di viaggio imposte per Montreal.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche