F2, Gara-1 del GP di Baku: riecco Shwartzman, prima vittoria della stagione con Prema

FORMULA 2

Lucio Rizzica

FOTO da Twitter - @Formula2
f2_shwartzman_baku_2021

Una gara che ci ha riconsegnato lo Shwartzman ammirato a inizio 2020. Il pilota della Prema ottiene a Baku la prima vittoria della stagione. Secondo Ticktum e terzo Zhou. Alle 15.40 la seconda gara sprint. Il weekend dell'Azerbaijan è tutto in diretta su Sky Sport F1 (canale 207)

GP BAKU, LA DIRETTA DELLA GARA DI F1

Riecco Shwartzman, è sua la vittoria in Gara-1 a Baku. Un successo importante e un abbraccio al team nell'immediato post gara che sa di gesto profondamente liberatorio. E' il suo primo acuto in questa stagione.

Il pilota del team Prema e Daruvala scattano in prima fila per questo terzo appuntamento stagionale della Formula 2. Allo spegnimento dei semafori partono bene i primi, ma in coda Aitken si gira sul cordolo e sfiora il muretto, mentre più avanti in seconda curva Piastri accompagna sulle protezioni Lawson. Fuori anche Deledda. Safety car. In ripartenza Shwartzman tiene la testa e rallenta l'accelerazione, poi va via e guadagna in un giro e mezzo quasi due secondi sul gruppo. Intanto Drugovich riceve una penalizzazione di 10" per avere innescato il contatto con Piastri che ha messo fuori gioco l'australiano e anche Lawson.

A un terzo di corsa Zhou sorpassa Daruvala e guadagna la seconda piazza. Dietro sono velocissimi in rimonta Ticktum e Pourchaire. A metà gara Ticktum è terzo. Shwartzman intanto guida la corsa con 4" di vantaggio su Zhou. Al dodicesimo giro Ticktum sorpassa anche il cinese e va sulle tracce del russo. Ma Shwartzman ritrova la verve dello scorso anno e impone il proprio passo fino alla fine della gara, evidentemente ritrovando antiche e più familiari atmosfere. 

Nelle posizioni di rincalzo è furiosa la rimonta di Pourchaire, che risale in quinta piazza e chiude quinto conquistando anche il giro veloce. Sotto la bandiera a scacchi passano nell'ordine Shwartzman, Ticktum e infine Zhou, che con la terza piazza aumenta il proprio vantaggio in classifica generale sul secondo, che adesso è il francese Pourchaire, a ventitre lunghezze di ritardo. Al pomeriggio (alle 15.40) la seconda gara sprint, nella quale partiranno davanti a tutti Viscaal e Beckmann.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche