Ferrari, Binotto dopo il GP Francia: "Una batosta che non ci aspettavamo"

Formula 1

Mattia Binotto analizza la domenica difficile della Ferrari, con entrambe le Rosse fuori dalla zona punti nel GP di Francia: "Una batosta che non ci aspettavamo. Abbiamo avuto tanto graining, dovremo analizzare i dati per capire i motivi. E' stata una brutta gara. Ci saranno altri GP in cui saremo in difficoltà, dovremo cercare di correggere".

GP FRANCIA, GLI HIGHLIGHTS

Domenica nera per la Ferrari a Le Castellet, con entrambe le Rosse fuori dalla zona punti. Carlos Sainz ha chiuso 11°, addirittura 16° e doppiato Charles Leclerc. Questo il commento di Mattia Binotto a Sky Sport. 

"Brutta gara, non ci aspettavamo così tanto graining"

Siamo andati male non solo rispetto a Barcellona, ma rispetto a tutte le altre gare e anche a quanto visto venerdì – ha spiegato il team principa della Ferrari –, abbiamo disputato una brutta gara, fuori dai punti, una batosta pensando alla classifica costruttori. Qualcosa non ha funzionato. Abbiamo avuto tanto graining e non ce lo aspettavamo. Lo vedremo dalle analisi, tra le ipotesi c’è il surriscaldamento delle gomme. Analizzare e capire è sempre il primo passo per correggere. Quest’anno a livello di temperatura delle gomme con il caldo siamo in difficoltà, erano problemi che sapevamo già di avere l’anno scorso e non c’è stata possibilità di intervenire perché sono stati congelati a livello regolamentare. Non voglio anticipare analisi perché sarebbero premature. Bisogna analizzare dati e parlare con i piloti.

"Ci saranno altre piste in cui saremo in difficoltà"

"Pressioni degli pneumatici? Pirelli ha aumentato quelle delle posteriori. In questi casi si scivola di più e si genera ulteriore graining. Ci saranno altre piste in cui saremo in difficoltà per la temperatura e per l’asfalto. Non tutte le piste hanno queste caratteristiche, non tutti i circuiti sono critici a causa del surriscaldamento. Vedremo come correggere, se ci riusciremo”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche