F1, addio a Carlos Reutemann: l'ex pilota Ferrari aveva 79 anni

LUTTO
©Motorsport.com
f1_reutemann_ferrari_motorsport

Dopo i problemi dei mesi scorsi a causa di un'emorragia intestinale, l'argentino era stato ricorverato di nuvovo a inizio settimana. Ha corso per la Ferrari dal 1976 al 1978. Vincitore di 12 GP, nel 1976 sostituì a Monza Niki Lauda, reduce dall’incidente al Nurburgring

Motorsport in lutto per la morte di Carlos Reutemann, ex pilota di Formula 1. Dopo i problemi dei mesi scorsi a causa di un'emorragia intestinale, l'argentino era stato ricoverato nuovamente nella giornata di martedì per delle complicazioni. A darne l'annuncio la figlia Cora con un messaggio su Twitter. Reutemann, che aveva 79 anni, è stato per due volte governatore di Santa Fe, mentre dal 2003 era senatore della Repubblica.

La storia con la Ferrari: 12 GP vinti

Reutemann ha corso per la Ferrari dal 1976 al 1978. Vincitore di 12 GP, nel 1976 sostituì a Monza Niki Lauda, reduce dall’incidente al Nurburgring; Nel 1977, invece, fu compagno di squadra di Lauda al posto di Clay Regazzoni). Nel 1978 proseguì la sua avventura con la squadra di Maranello al fianco di Gilles Villeneuve: ottenne il successo in 4 GP. Passò poi alla Lotus e dopo alla Williams. Era il 1981 quando rifiutò un ordine di scuderia e passò Alan Jones, suo compagno. Perse quel Mondiale all’ultima gara così nel 1982, dopo i primi due GP, si ritirò dalla F1.

Il messaggio di cordoglio di Jean Todt

Tra i primi a esprimere il proprio cordoglio Jean Todt, presidente della FIA. "Era uno dei miei eroi, un campione. Triste perderlo", si legge nel messaggio postato sui social.

646451760

 

 

 

 

Nella foto d'apertura, Carlos Reutmann nel 1995 con Jean Todt - Motorsport.com

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche