Formula E, doppio appuntamento a New York: l'intero weekend live su Sky

Live su Sky

Massimo Discenza

Il mondiale elettrico questo weekend scende sulle strade di Brooklyn: Mortara arriva da leader della classifica davanti a Frijns e Da Costa. Potete seguire i Round 10 e 11 live su Sky Sport 1

"New York, New York". Anche per la sua canzone simbolo, la metropoli americana è doppia per definizione. E infatti la Formula E ha messo in calendario, nella fase decisiva della stagione, due appuntamenti sulle strade di Brooklyn per accendere la corsa al titolo, proprio nella "città che non dorme mai". Sabato e domenica, Round 10 e 11 da non perdere su Sky Sport e non solo per la vista mozzafiato sul Buttermilk Channel, Lower Manhattan e Statua della Libertà, degna di un film di Woody Allen.

Mortara in testa

Finora il mondiale elettrico è stato emozionante ed equilibrato e si arriva sulle strette curve del quartiere di Red Hook, intorno al Brooklyn Cruise Terminal con tanti piloti in grado di ambire al colpo grosso. Non ci credete? Guardate la classifica. In testa c’è il sorprendente Edo Mortara, l’italo-svizzero di Venturi che da Puebla è tornato con un primo e un terzo posto che gli hanno garantito la leadership a quota 72. Dieci punti più in basso c’è Robin Frijns, che in Messico era arrivato forte del podio di Montecarlo e invece lì ha fatto flop. A 60 il campione 2020 Da Costa, che finora è andato a intermittenza, affiancato dall’outsider Rast e dal solido Evans, i due piloti più continui del lotto, per tre sole volte non a punti in stagione. Come se non bastasse, alle loro spalle premono piloti di rango: i due Mercedes, Vandoorne e De Vries, non hanno segnato punti in tre delle ultime quattro gare eppure hanno iniziato la stagione alla grande, vincendo sui circuiti cittadini (Vandoorne a Roma-2, De Vries a Dyriah-1), quindi bisogna darli in corsa per un successo newyorkese.

Attori co-protagonisti

Così come non si devono dimenticare JEV-Vergne, molto a suo agio all’Eur (ha vinto Roma-1) e un po' meno altrove, insieme a Sam Bird, in crisi assoluta ma capace di vincere in Arabia all’alba della stagione, e a Di Grassi, che a NewYork può vantare un curriculum di tutto rispetto. Insomma, tutti insieme fanno una “sporca decina” che promette di regalare scintille. Su un circuito che non perdona errori e cali di concentrazione: il tracciato, leggermente rivisto rispetto alle edizioni passate (qui lo scorso anno non si corse causa pandemia), è diventato ancora più spettacolare ed impegnativo. Attenzione alla curva-10, dove è posizionata l’area di attacco: è forse la più complicata dell’intera stagione.

Gli appuntamenti

Sabato 10: qualifiche alle 19 su Sky Sport Arena; gara dalle 22.15 su Sky Sport 1

Domenica 11: qualifiche alle 15.30 su Sky Sport Action; gara dalle 19.15 su Sky Sport Action

Formula E, New York

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche