Ferrari, Leclerc gioca a scacchi con Sainz a Spa: "Almeno ho vinto qualcosa oggi"

ferrari
Twitter Ferrari

Charles Leclerc spiega come ha ingannato il tempo ai box in attesa di sapere se tornare in pista o meno: "Ho giocato a scacchi con Sainz e ho vinto: almeno oggi ho portato a casa un successo. Questi due punti valgono poco, anche se era giusto riprovare a scendere in pista"

GP BELGIO, CRONACA E HIGHLIGHTS

Charles Leclerc commenta l'incredibile domenica di Spa, trascorsa più ai box ad attendere comunicazioni circa l'inizio del GP che in pista. L'ottavo posto regala anche due punti al monegasco per muovere la classifica iridata. 

"Questi due punti valgono poco"

il compagno

Sainz: "Oggi non si dovevano assegnare i punti"

"Ho ingannato il tanto tempo trascorso ai box giocando a scacchi con Sainz, ho vinto e per questo sono contento: almeno ho portato a casa una vittoria oggi - scherza Leclerc al microfono di Sky Sport -. La gestione è stata giusta, abbiamo provato all'inizio ma non andava bene. Siamo ripartiti e con il regolamento ci sono stati dati punti dimezzati. E' strano però avere punti per una gara non iniziata. Valgono poco questi due punti, è stata giusta però la decisione di riprovarci".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche