Red Bull, Verstappen vince il GP del Belgio: "Non è una vittoria piacevole"

red bull
©Getty

Max Verstappen sorride a metà dopo la vittoria nel pazzo GP del Belgio: "Non è una vittoria piacevole, anche se è stato importante conquistare la pole. L'obiettivo è spingere ancora di più per superare Hamilton in classifica mondiale"

GP BELGIO, CRONACA E HIGHLIGHTS

La 16^ vittoria in carriera di Max Verstappen coincide anche con il GP più breve nella storia della Formula 1. All'olandese, che partiva dalla pole, bastano due giri a Spa per conquistare la metà del punteggio (12.5 punti) e riportarsi a -3 dal rivale per il titolo, Lewis Hamilton

"Quanto è stato importante fare la pole"

"E' stato davvero importante conquistare sabato la pole, anche se è un grosso peccato non aver gareggiato - ha detto Max -. Oggi le condizioni erano molto insidiose. Alle 15.30 pensavo fossero discrete, con visibilità bassa, ma secondo me erano migliori di quando siamo ripartiti. Siamo rimasti concentrati, ma non è una vittoria paicevole. Grande merito ai fans che sono stati qui con il freddo e il vento, sono loro i vincitori. Dobbiamo continuare a spingere per superare Lewis, sono fiducioso anche perchè la macchinaè buona. Dobbiamo spremere ancora di più"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche