Ferrari, Leclerc dopo il GP d'Olanda: "Impossibile prendere Gasly al 4° posto"

ferrari
©Getty

Charles Leclerc dopo il 5° posto nel GP d'Olanda: "L'obiettivo oggi era prendere più punti possibili sulla McLaren per il costruttori. Non ho rischiato in partenza, abbiamo provato ad attaccare Gasly ma la quarta piazza era impossibile. Monza è speciale, daremo tutto". 

GP OLANDA, HIGHLIGHTS DELLA GARA

Ha finito così come aveva iniziato Charles Leclerc, quinto nel GP d'Olanda. Il monegasco ha provato ad attaccare la quarta piazza di Gasly, non riuscendo però a passare l'Alpha Tauri di Gasly. Domenica il grande appuntamento per la Ferrari davanti ai suoi tifosi di Monza. 

"L'obiettivo era prendere i punti sulla McLaren"

"Era impossibile prendere Gasly, abbiamo provato a stare sulle Soft di più, poi siamo andati con le Hard ma non ce l'abbiamo fatta - ha detto Leclerc a Sky -. C'era un'opportunità di sorpasso in partenza, ci ho provato ma non ho rischiato. Oggi c'erano dei punti da prendere su Mclaren e li abbiamo presi, l'obiettivo era quello. Il passo era buono, ma era davvero difficile passare Gasly. Sulla carta non ci aspettavamo di essere davanti a tutti nel gruppo, ieri ho sbagliato io in qualifica e me ne assumo la responsabilità. Oggi sono contento della mia gara, anche se la quinta piazza non è il massimo. Qui è stato fantastico, ma Monza è qualcosa in più, non vedo l'ora di essere lì. Non sarà facile, ma sentire il sostegno dei tifosi sarà bellissimo. Daremo tutto e vedremo come va". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche