GP Monza, Verstappen penalizzato dopo l'incidente con Hamilton: 3 posti in griglia a Sochi

la decisione

Costa caro a Max Verstappen l'incidente nel GP di Monza in cui è stato coinvolto insieme a Lewis Hamilton: i commissari, sentiti i due piloti, hanno deciso di penalizzare l'olandese della Red Bull con tre posti in griglia nel prossimo GP, in programma a Sochi il 26 settembre

FOTO: L'INCIDENTE VERSTAPPEN-HAMILTON - GLI HIGHLIGHTS

Max Verstappen è stato penalizzato dopo l'incidente che lo ha visto coinvolto insieme a Lewis Hamilton nel GP di Monza. I Commissari, dopo aver ascoltato alle 17.15 le due versioni dei piloti, hanno infatti sanzionato l'olandese della Red Bull con tre posti di penalità nella griglia di partenza del prossimo GP del Mondiale, in programma a Sochi il 26 settembre. Max, che dopo il GP d'Italia resta leader del campionato con 5 punti di vantaggio, è stato dunque ritenuto responsabile della collisione in cui la sua Red Bull ha terminato la propria corsa sopra la Mercedes del sette volte campione del mondo, letteralmente salvato dall'halo. Come si legge dal comunicato FIA, la vettura n° 33 "ha la colpa predominante" dell'incidente. L'ennesima puntata di una rivalità che si trascinerà sino a dicembre, con in palio il titolo iridato. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche