F1, Hamilton a New York: visita specialistica dopo l'incidente di Monza

Formula 1

Nel weekend del 24-26 settembre il Mondiale di F1 riprenderà a Sochi: dopo l'incidente di Monza Lewis Hamilton è volato a New York per sottoporsi a esami dettagliati, prima di tornare in pista

FOTO: L'INCIDENTE VERSTAPPEN-HAMILTON - GP MONZA, GLI HIGHLIGHTS

La ruota posteriore della Red Bull di Max Verstappen planata sulla sua testa: "Sono un miracolato", sono state le prime parole di Lewis Hamilton sui social dopo l'incidente di Monza di domenica scorsa. Salvata dall'Halo, il campione del mondo uscente della Mercedes si è subito fatto visitare dal medico del suo team, per verificare l'entità di emicrania e dolori al collo. Successivamente, Hamilton è volato a New York per sottoporsi a una visita specialistica, in vista del prossimo appuntamento del Mondiale: tra due settimane si tornerà in pista a Sochi. Nel weekend del 24-26 settembre si terrà il GP di Russia (che potrete seguire live su Sky Sport F1), Verstappen dovrà scontare tre posizioni di penalità in griglia di partenza per avere causato l'incidente nel GP d'Italia: una grande chance per Hamilton per ridurre il distacco in classifica.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche