F1, Hamilton nella conferenza del GP Usa: "Con Verstappen comunicazione sempre limitata"

MERCEDES
©Motorsport.com

Il pilota della Mercedes nel del giovedì ad Austin: "Un anno fa io e lui a stento ci salutavamo, direi che le cose non sono cambiate". E su Leclerc, accanto a lui in coferenza stampa: "È un leader". Tutto il weekend del GP Usa è live su Sky Sport F1: domenica gara alle 21

GP USA, LA DIRETTA DI LIBERE E QUALIFICHE

Le "scaramucce" in pista, i rapporti ridottissimi fuori. Lewis Hamilton e Max Verstappen difficilmente diventeranno grandi amici; impossibile soprattutto ora che la già forte rivalità ha raggiunto all'apice in una stagione che nel breve dovrà assegnare il titolo. E Austin, dove si corre nel weekend, è un crocevia importante. Del rapporto con l'olandese ne ha parlato in conferenza stampa proprio Lewis: "Tra i piloti c'è chi interagisce di più e chi di meno. Un anno fa io e lui a stento ci salutavamo, direi che le cose non sono affatto cambiate".

©Motorsport.com

"Leclerc è un leader"

Il britannico ha poi parlato di Charlese Leclerc, accanto a lui nel corso della conferenza piloti: "È un leader e un pilota molto forte nonostante la giovane età, spero di poter avere in futuro più occasioni per battagliare con lui".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche