Ferrari, Leclerc dopo il GP Usa: "Una delle migliori gare della stagione"

ferrari

Charles Leclerc sorride fiducioso al termine del GP di Austin, chiuso al 4° posto: "Una delle migliori gare dell'anno. Peccato per il podio, vedevo Perez ma non siamo riusciti a raggiungerlo. Grazie agli ingegneri, gli sviluppi ci stanno aiutando"

GLI HIGHLIGHTS DELLA GARAMOTOGP, QUARTARARO CAMPIONE DEL MONDO

Charles Leclerc chiude ai piedi del podio un GP degli Stati Uniti corso praticamente in maniera perfetta: dopo una buona partenza, il monegasco ha per lunghi tratti tenuto il ritmo della Red Bull di Perez, chiudendo . Ora per la Ferrari arriva un trittico di gare in cui potrebbe finalmente raccogliere quanto seminato grazie anche agli aggiornamenti portati nelle ultime uscite da Maranello. 

"Vedevo il podio, ma aggiornamenti ci stanno aiutando"

il compagno

Leclerc: "Una delle migliori gare della stagione"

"Avevo un po' di noia durante la gara, ma ho provato a dare il massimo e vedevo il 3° posto. Perez non andava via, era più veloce di noi solo nel primo stint. Ero motovato a bestia per raggiungerlo, non ce l'abbiamo fatta. Peccato ma dobbiamo dire grazie agli ingegneri per gli sviluppi, perchè ci hanno fatto fare un passo in avanti per questa stagione e anche per il futuro. Non so cosa aspettarci nelle prossime gare, ci aspettavamo di fare peggio per il weekend e invece è stata una delle migliori gare dell'anno, anche se non possiamo esaltarci per un 4° posto. Il passo è stato buono, ho gestito bene le gomme: ho fatto un bello step dal 2019, prima avevo lasciato tanti punti per questo mio difetto. Quartararo? E' stato un grande, ci conosciamo e sono felice per lui. Lo merita davvero".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche