F1, Zhou all'esordio con la Alfa Romeo: avrà il numero 24 di Kobe Bryant

Formula 1
©Getty

Guanyu Zhou, primo pilota cinese a partecipare a un Mondiale di Formula 1, spiega la scelta del numero 24 che vedremo sul muso della sua Alfa Romeo: "È un omaggio a Kobe Bryant, è una grande fonte d'ispirazione per me: nonostante fosse già il migliore in NBA, lavorava instancabilmente su sé stesso", ha dichiarato in un'intervista a Speedweek

Guanyu Zhou ha scelto un numero speciale per il suo debutto in Formula 1, che avverrà nel Gran Premio del Bahrein il prossimo 20 marzo. Sull’Alfa Romeo del pilota ci sarà il 24, un omaggio a Kobe Bryant, come spiega il 22enne cinese in un’intervista a Speedweek: "Bryant è una grande fonte d'ispirazione per me. La cosa che mi ha sempre colpito è stata la sua etica professionale. Nonostante fosse già il migliore in NBA, lavorava instancabilmente su sé stesso. Si svegliava all'alba ogni giorno, iniziava ad allenarsi, poi accompagnava i suoi figli a scuola e al rientro ricominciava ad allenarsi". Zhou fornisce anche un’altra motivazione riguardo la scelta del suo numero: "Il 24 si ottiene moltiplicando sei per quattro volte, e il 6 è un numero fortunato nel mio Paese". Zhou ha preso il posto di Antonio Giovinazzi, diventando così il primo pilota cinese a partecipare a un Mondiale di Formula 1.

Guanyu Zhou e Kobe Bryant - ©Getty

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche