Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 febbraio 2019

Formula 1, Hamilton dopo la presentazione Mercedes: "Pronto ad attaccare"

print-icon

Hamilton nel giorno della presentazione della W10: "Sono pronto ad attaccare, mi sento al top". Wolff, direttore esecutivo di Mercedes: "I regolamenti sono cambiati, non diamo niente per scontato e non c'è assolutamente alcuna sensazione di essere in prima linea"

FERRARI 2019, PRESENTAZIONE IN LIVE STREAMING

Hamilton è già all'attacco del Mondiale: nel giorno della presentazione della Mercedes 2019, il campione mondiale uscente suona la carica. "La pausa invernale è stata fantastica, probabilmente la migliore che abbia mai avuto. Ho trascorso del tempo con la mia famiglia, mi sono allenato alla grande, ovviamente ogni anno si invecchia un po' quindi diventa più difficile prepararsi nel modo in cui lo facevi l'anno prima, devi cambiare qualcosa - spiega Hamilton - ma a parte questo è andato tutto bene e salire in macchina oggi è stato davvero fantastico. Sono pronto ad andare all'attacco del Mondiale".

"Il miglior inizio degli ultimi anni"

Hamilton è davvero entusiasta: "È stato un ottimo primo giorno, probabilmente il migliore di questi anni, ma la cosa più impressionante è stata vedere l'assemblaggio della macchina la notte scorsa, è una cosa che lascia sempre stupiti". Il lavoro, però, non è certo finito: "Di certo ci sono alcuni aspetti su cui dobbiamo insistere, ma vedere la monoposto arrivare qui per i test, riuscire a completare il programma e fare anche le riprese è stato grandioso. Faccio parte di questo team da sette anni, ma l'eccitazione che avevo oggi era la stessa della prima volta che sono salito su una macchina di F1, il che è davvero strano, non me l'aspettavo...ma sono felice che sia successo".

Wolff: "Ricominciare da zero"

Per il Mondiale di Formula 1 nella stagione 2019 "non diamo nulla per scontato": parola di Toto Wolff, direttore esecutivo di Mercedes. Dall'alto dei suoi cinque titoli piloti consecutivi, Wolff parla del nuovo campionato con la cautela dei forti, nel giorno della presentazione della nuova W10. "Ogni team può dire la sua per la corsa al titolo, noi guardiamo a tutti come possibili avversari", le sue parole. "I regolamenti - ha proseguito Wolff - sono cambiati in modo sostanziale. Dobbiamo ricominciare da zero e dimostrare ancora una volta a noi stessi quanto valiamo, contro le nostre stesse aspettative e contro i nostri concorrenti. Non diamo niente per scontato e non c'è assolutamente alcuna sensazione di essere in prima linea".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi