Sanremo 2020, stasera tocca a Georgina Rodriguez, la compagna di Cristiano Ronaldo

Gossip

Alfredo Corallo

georgina_sanremo_instagram

La modella argentina sarà al fianco di Amadeus nella terza serata della kermesse, ma c'è grande attesa di sapere se anche il fidanzato Cristiano Ronaldo sarà al Teatro Ariston. "Non ho il suo numero... non credo che verrà - ha dichiarato il conduttore - lo guarderà da casa, manderà un omaggio floreale a Georgina"

È arrivata in elicottero, da vera star (qual è). Georgina Rodriguez sarà al fianco di Amadeus nella terza serata del Festival e l'attesa per il debutto televisivo italiano della fidanzata di Cristiano Ronaldo è tanta. Come tantissima è la curiosità sulla presenza o meno del campione della Juventus al Teatro Ariston, che avrà in Roberto Benigni e Mika i super ospiti del giovedì, nella puntata consacrata alle cover. "Non ho il suo numero, non credo verrà - ha dichiarato in conferenza stampa il conduttore della kermesse - manderà un omaggio floreale a Georgina, la guarderà da casa...". Ieri sera era stata la modella argentina a regalare un mazzo di rose (e una nuova fuoriserie...) al portoghese, organizzando con degli amici una festa a sorpresa per i suoi 35 anni in un ristorante nel centro di Torino; resta ora da capire se CR7 ricambierà... volando a Sanremo per assistere allo show, come fece già in occasione del "blitz" per gli European Music Awards dello scorso novembre a Siviglia, quando accompagnò la sua dolce metà, nella circostanza co-presentatrice di uno dei premi. 

Cosa farà Georgina al Festival?

Amadeus ha svelato qualche indizio sul ruolo della Rodriguez e dell'altra signora del Festival, la showgirl albanese Alketa Vejsiu (nella foto). "Per la serata di oggi, dedicata alla storia della musica italiana - ha spiegato il direttore artistico, grande tifoso interista - abbiamo voluto due donne non italiane. Perché Sanremo è famosa nel mondo, e sia Alketa che Georgina mi hanno raccontato che da anni sentivano l'ondata musicale del Festival. Georgina non ha la padronanza dell'italiano come Alketa, soprattutto presenterà con me le canzoni, starà sul palco con me".  

Alketa Vejsiu e Amadeus
Alketa Vejsiu e Amadeus - ©LaPresse

Georgina e la musica italiana

In una recente intervista a Grazia la compagna di Ronaldo ha parlato delle sue ambizioni artistiche: "Sono una persona nota, ma quello che desidero è mostrarmi per quella che sono, farmi scoprire dalla gente. Per me è un orgoglio essere stata scelta tra le protagoniste femminili del Festival. Anche se i miei figli sono la cosa più importante, sono comunque una donna e desidero lavorare ed essere autonoma". E ha svelato la sua passione per la musica italiana, e per Sanremo. "È molto famoso in Spagna. Mia madre ci faceva sempre ascoltare Laura Pausini. Anche Eros Ramazzotti e Tiziano Ferro hanno fatto parte del panorama musicale in cui sono cresciuta. L'anno scorso mi è piaciuta molto la canzone che ha vinto, Soldi di Mahmood".

Georgina Rodriguez e Cristiano Ronaldo ai Globe Soccer Awards
Georgina Rodriguez e Cristiano Ronaldo - ©LaPresse

Chi è Georgina Rodriguez

Georgina è nata a Buenos Aires, di padre argentino e mamma spagnola. Papà Jorge Eduardo - scomparso l'anno scorso - era calciatore, si trasferì in Spagna negli anni Ottanta per giocare in alcuni club delle serie minori, tra cui lo Jacetano, di Jaca, in Aragona, dove è la ragazza è cresciuta insieme alla sorella Ivana. Ha studiato danza per 10 anni, quindi si è trasferita a Madrid per intraprendere la carriera di modella, lavorando part-time in una boutique di Gucci. Ed è qui che ha conosciuto nel 2016 Cristiano, un vero colpo di fulmine. Nel novembre del 2017 la nascita della loro bambina Alana Martina, nell'estate del 2018 il trasferimento a Torino per seguire il Cristiano, acquistato dalla Juventus. E ora il Festival di Sanremo, un altro sogno che si avvera. 

Georgina Rodriguez e Cristiano Ronaldo agli Mtv Ema Awards
Georgina Rodriguez e Cristiano Ronaldo - ©Getty

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche