Caricamento in corso...
01 luglio 2017

Mercato NBA: Jrue Holiday, rinnovo da 126 milioni con i Pelicans

print-icon
Jrue Holiday

Jrue Holiday, 27 anni, è stato All-Star nel 2013 e ha già disputato quattro stagioni a New Orleans (Foto Getty)

A fare compagni a Anthony Davis e DeMarcus Cousins a New Orleans, ci sarà anche Jrue Holiday: raggiunto l'accordo con i Pelicans da 126 milioni di dollari nei prossimi cinque anni

I New Orleans Pelicans arrivano al primo obiettivo della loro estate: la conferma del playmaker titolare Jrue Holiday. Come riportato da Adrian Wojnarowski di ESPN, la dirigenza capitanata dal GM Dell Demps ha raggiunto un accordo con la point guard per un contratto da 126 milioni di dollari in cinque anni, con il quinto anno con opzione a favore del giocatore e una serie di bonus che possono portare il totale a quota 150, pur senza arrivare al massimo da 173 milioni che avrebbe potuto richiedere (come Blake Griffin). La firma era per certi versi attesa: i Pelicans non avrebbero avuto spazio salariale per poterlo sostituire con un giocatore di pari livello e anche Holiday aveva interesse a rimanere, sia per motivazioni contrattuali (i Pelicans potevano aggiungere il quinto anno che le altre squadre non potevano offrire) che personali. Nella scorsa stagione, infatti, Holiday ha saltato il training camp e le prime dodici partite per rimanere al fianco della moglie Lauren, che ha dato alla luce la loro prima figlia (Jrue Tyler) pur dovendo affrontare un delicatissimo tumore al cervello. Alla fine tutto si è risolto per il meglio grazie anche alla comprensione dei Pelicans, che hanno lasciato a Holiday tutto il tempo e lo spazio necessario per prendersi cura della moglie, e ora il sodalizio potrà estendersi nella prossima stagione, cercando di far funzionare l’esperimento delle “due torri” con Anthony Davis e DeMarcus Cousins sotto canestro. Il problema è che con questo accordo i Pelicans si ritrovano vicini alla Luxury Tax per una squadra che non ha raggiunto i playoff lo scorso anno: riuscire a farcela è un obiettivo imprescindibile per la prossima stagione, anche perché Cousins sarà free agent nel 2018.

Anche nelle prossime stagioni, Holiday potrà fare delle scorribande del genere a New Orleans

I PIU' VISTI DI OGGI