19 settembre 2017

NBA, ecco il nuovo slogan: da "This Is Why We Play" a "I'm Why"

print-icon

A un mese circa dal via della stagione 2017-18, la NBA lancia il suo nuovo slogan, e lo fa producendo tre video che raccontano la passione di tutti - dai giocatori ai tifosi - per lo spettacolo di basket più bello del mondo

Si aggiunge un nuovo capitolo all’ormai famosa campagna NBA #ThisIsWhyWePlay e il video che lo presenta in anteprima si apre con un’affermazione sicuramente   condivisa dai tifosi di tutto il mondo: “La stagione non parte mai troppo presto”. Il claim che riassume tutta l’impazienza degli amanti del basket per il prossimo 18 ottobre — quando finalmente si alzerà la prima palla a due — per quest’anno è I’m Why, uno slogan che illustra tutte le differenti ragioni del perché la pallacanestro NBA sia così speciale, dai record infranti dai campioni sul campo alle figure di quelle madri che sono le prime tifose dei propri figli, dai fan sugli spalti al contributo portato dai singoli impiegati al successo di ogni franchigia. La NBA ha lanciato lo slogan I’m Why accompagnandolo con tre diversi video, il primo dei quali in particolare (intitolato Tipping Off 2017) pone l’accento proprio sul momento tanto atteso del via della stagione.

Tutti protagonisti, dalle superstar ai tifosi

A questa prima clip — che vedrà il suo debutto televisivo il 24 settembre, durante gara-1 delle Finali WNBA (con la nostra Cecilia Zandalasini in campo) — ne seguiranno altre due, una dedicata all’ormai celeberrimo fattore campo dei Golden State Warriors campioni NBA quando scendono sul parquet della Oracle Arena (Golden State’s Homecourt Advantage) e un’altra alle due partite che i Nets disputeranno in terra messicana il 7 e 9 dicembre contro Thunder e Heat (I’m Why Mexico 2017), appuntamento fuori dai confini nazionali ormai tradizionale per la lega di Adam Silver.   

I PIU' VISTI DI OGGI