30 settembre 2017

NBA, Spurs: Kawhi Leonard, niente preseason causa infortunio

print-icon

Brutte notizie in casa San Antonio: il numero 2 degli Spurs salterà le prossime due settimane di preparazione in vista dell'inizio della stagione, alle prese con una tendinopatia al quadricipite destro i cui tempi di recupero sono difficili da valutare

I San Antonio Spurs sono di certo tra le grandi deluse di una off-season che sulla carta aveva promesso grandi colpi e che in realtà si è rivelata molto meno proficua di quanto non si immaginasse alla vigilia. I mancati assalti a Chris Paul prima e Kyrie Irving poi hanno infatti lasciato non solo l’amaro in bocca, ma anche un roster che appare in parte limitato nella possibilità di proporsi come avversario rinnovato agli occhi dei confermatissimi Golden State Warriors. Le speranze degli Spurs, come ormai da qualche anno a questa parte sono soprattutto riposte in Kawhi Leonard – secondo i bookmakers il favorito nella corsa al premio di MVP della stagione, dopo che i vari Russell Westbrook e James Harden dal prossimo 17 ottobre avranno al loro fianco dei nuovi accentratori di gioco, che toglieranno dalle loro mani palloni, responsabilità e soprattutto possessi. A San Antonio però, pochi giorni dopo un Media Day che ha fatto discutere soprattutto per quanto detto da coach Popovich su Donald Trump (e non solo), a fare notizia adesso è un infortunio che nessuno avrebbe voluto dover mettere in conto: Leonard infatti salterà tutta la pre-season secondo quanto comunicato dalla franchigia texana, impegnato con la riabilitazione grazie alla quale sta provando a mettere a posto il suo quadricipite destro. Una tendinopatia che lo sta mettendo in seria difficoltà da un bel po’ e per la quale non c’è una data prefissata di rientro: una nube scura e preoccupante sul futuro degli Spurs, che hanno rinviato all'inizio della stagione un'ulteriore diagnosi del problema.

I PIU' VISTI DI OGGI