Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Tyler Johnson e i denti ‘mancanti’: "Così piaccio alla mia fidanzata"

NBA

Il giocatore degli Heat ha perso due denti in diversi scontri di gioco, ma ha deciso di non rimetterli a posto, continuando a giocare con una dentatura parziale: "La mia fidanzata dice che sono più brutto ed è più tranquilla, preferisco così"

I denti mancanti di Tyler Johnson stanno diventando sempre di più. Lo scorso anno il giocatore degli Heat aveva perso uno degli incisivi, continuando poi a giocare con una finestra in bella mostra nella parte alta della bocca. Nella sfida contro Atlanta in regular season di qualche settimana fa invece, dopo aver incassato un altro colpo al viso, ha visto saltare via anche uno dei denti della parte inferiore. Incidenti comuni per sportivi professionisti, che ricorrono poi subito a cure mediche per tappare i buchi. Doversi esibire su un palcoscenico importante come quello playoff però gli aveva fatto venire il dubbio: passo dal dentista a mettere a posto le cose? Se lo chiedevano anche i tifosi e gli appassionati, che adesso hanno avuto una spiegazione per la sua scelta. La più semplice di tutte: far felice la sua fidanzata. “A lei piace il fatto che sia senza denti, perché mi rende meno attraente agli occhi delle altre donne. È diventata così carina con me da quando sembro brutta. Come si dice: ‘Happy wife, happy life’”. Nessuna paura del dentista dunque, anzi. Il rimettere a posto i pezzi mancanti è una pratica non nuova per Johnson, che già ai tempi del college era stato costretto a ricorrere alla chirurgia per ricostruire buona parte della sua dentatura: “Ho perso buona parte dei miei denti durante un allenamento, me n’erano saltati sei o sette in un solo colpo. Da quel giorno mi sarà successo di perderne almeno altri quattro durante le partite”. Anche coach Spoelstra non sa come fare con lui: “La scorsa settimana anche Dragic ha avuto un problema simile e, come un professionista serio, il giorno seguente è andato dal dentista a mettere a posto le cose, a prendersi cura di sé. Tyler invece sembra essere orgoglioso del modo in cui appare senza denti”. Non un vanto, ma una precauzione per tenere buona la ragazza. In attesa di uscire dal campo ed essere al sicuro: “Non è così, non mi piace andare in giro in questo stato: ovviamente preferisco avere tutti i miei denti al loro posto. Sto aspettando prima di mettere nuovamente mano alla bocca perché c’è il rischio di vederli saltare di nuovo in partita. Sapete bene qual è il mio stile di gioco, so già che succederà ancora”. Toccherà aspettare il ritiro allora, con buona pace delle fan deluse.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche