Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Popovich non va in panchina: Ettore Messina esordisce da capo allenatore ai playoff

NBA

Il general manager dei San Antonio Spurs R.C. Buford conferma che questa notte Gregg Popovich non sarà in panchina per gara-3 contro gli Warriors. Al suo posto Ettore Messina, alla quinta gara da capo-allenatore degli Spurs (3-1 il record) ma al suo esordio nei playoff

La notizia era attesa ed è stata prontamente confermata: a seguito del lutto che ha colpito l’head coach di San Antonio ad allenare gli Spurs in gara-3 contro i Golden State Warriors giovedì notte, nella prima gara interna della serie, sarà il suo assistente Ettore Messina. Per l’allenatore italiano, al suo esordio nelle vesti di capo in una partita di playoff NBA - dopo essersi già ritrovato al timone in 4 occasioni negli anni passati, in stagione regolare (3-1 il suo record) - la situazione non è certo facile, visto le due sconfitte incassate in maniera abbastanza netta nelle prime due gare della serie, disputate a Oakland. A questo si aggiunge anche il delicato momento psicologico all’interno dello spogliatoio degli Spurs: Popovich è infatti per molti giocatori nero-argento quasi un secondo padre oltre che uno dei migliori tecnici NBA e un lutto così forte ha ovviamente avuto un impatto importante tanto sull’allenatore degli Spurs che sui suoi giocatori. Dopo aver condotto l’allenamento di mercoledì, ad annunciare l’assenza di Popovich in panchina ci ha pensato il gm di San Antonio R.C. Buford: “Ho parlato con Pop stamattina — ha fatto sapere — ed è davvero grato di tutto il supporto, l’affetto e i gesti di amore che ha ricevuto, verso la sua famiglia e anche verso il nostro gruppo. In linea col suo carattere Pop ci ha chiesto di concentrarci su gara-3 e sulla serie contro gli Warriors e oggi proveremo a fare proprio questo. Erin [la moglie di coach Popovich, ndr] ci mancherà molto e tutta la squadra ha come obiettivo quello di aiutare il nostro allenatore. Ma abbiamo anche una sfida di playoff da disputare”. Già nella notte, infatti, la terza gara della serie contro Golden State è in programma all’AT&T Center di San Antonio: vedrà il debutto su una panchina NBA da capo-allenatore di un tecnico italiano, ma siamo sicuri che Ettore Messina per primo avrebbe tanto voluto evitare circostanze del genere per un momento professionalmente così importante e prestigioso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche