Please select your default edition
Your default site has been set

Playoff NBA 2018, New Orleans-Portland 131-123: Davis e Holiday sopra quota 40, è 4-0 Pelicans

NBA

Le due stelle dei Pelicans chiudono alla grandissima una serie dominata in lungo e in largo, combinando per la bellezza di 88 punti (47 Davis e 41 Holiday). Ai Blazers non bastano i 38 di C.J. McCollum per evitare un'eliminazione senza vittorie che apre diversi interrogativi sul futuro di questa squadra

IL TABELLINO

New Orleans Pelicans-Portland Trail Blazers 131-123

Per almeno tre quarti, Gara-4 tra New Orleans e Portland ha seguito gli stessi identici binari dei primi tre episodi: i Pelicans in controllo tecnico, tattico e mentale della serie, i Blazers sempre a inseguire senza mai dare la sensazione di aver trovato un vero vantaggio nello scontro. Nel quarto quarto, però, qualcosa è cambiato: presi dalla disperazione, gli ospiti hanno confezionato un parziale di 15-4 per rimettere in piedi la sfida, tornando più di una volta a un solo possesso di distanza. Ogni volta che ci sono riusciti, però, i Pelicans hanno sempre risposto rifugiandosi nella combinazione tra i due migliori giocatori della serie, Anthony Davis e Jrue Holiday: i due hanno combinato per la bellezza di 88 punti, con il primo pressoché perfetto con 47 punti e 15/24 dal campo e il secondo in totale trance agonistica, culminando la sua super serie di primo turno con 41 punti e 15/23 al tiro. I loro pick and roll - insieme a un Rajon Rondo da 16 assist, i 14 punti di E'Twaun Moore e i 10+11 di Nikola Mirotic - hanno trascinato New Orleans a un “cappotto” che nessuno, ma proprio nessuno si sarebbe potuto aspettare prima dell’inizio della serie, ma che per i valori visti in campo è stato giustissimo. Portland ha trovato troppo tardi le risposte offensive che cercava, cavalcando uno strepitoso C.J. McCollum da 38 punti (15/21 al tiro) e un Al-Farouq Aminu da 27 con 5/11 dall’arco, ma stoppato da Anthony Davis sull’ultimo possesso offensivo rilevante. Giusto allora che la serie sia stata conclusa da Davis, alla sua prima serie di playoff vinta in carriera e in grandissimo stile con un 4-0 senza appello: ora i Pelicans avranno qualche giorno di riposo aspettando che Golden State chiuda i conti nella sua serie contro San Antonio, mentre per Portland si apre un lungo periodo di riflessione. I titolari hanno tutti chiuso sopra quota i 15 punti a referto di Evan Turner, con Jusuf Nurkic in doppia doppia da 18+11 e Damian Lillard con 19 (pur con 7/16 al tiro, sempre in sofferenza contro la difesa aggressiva dei Pelicans), ma è soprattutto la panchina da soli 6 punti complessivi ad aver deluso in questa serie. Servirà qualche cambio per pensare di poter tornare ai playoff con maggiori possibilità di successo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche