Please select your default edition
Your default site has been set

NBA Playoff 2018: Toronto-Washington 108-98, Toronto si tiene il fattore campo e vince gara-5

NBA

DeMar DeRozan segna 32 punti, a cui nel finale si aggiungono i canestri di Delon Wright, decisivi nel parziale da 14-5 che chiude il match. Toronto sale 3-2 nella serie, tra 48 ore si torna in campo per gara-6 a Washington

CLICCA QUI PER IL TABELLINO

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

Toronto Raptors-Washington Wizards 108-98

I Raptors per una volta fanno a meno della rotazione degli uomini “a tutti i costi”, tengono in campo per quasi 40 minuti sia DeMar DeRozan che Kyle Lowry e vincono gara-5 grazie al 14-5 di parziale piazzato negli ultimi quattro minuti della sfida. Buona parte di essi portano la firma di Delon Wright, che chiude con 18 punti totali, ma ne mette 11 nel solo quarto periodo. Lui e C.J. Miles pensano con la loro presenza sul perimetro ad allargare il campo, Valanciunas a fare a sportellate sotto il ferro (i primi minuti giocati nel quarto periodo dell’intera serie) e i due All-Star a chiudere i conti. Alla sirena finale sono 32 punti per DeRozan, che tira con 12/24 dal campo e manda a segno anche tre canestri dalla lunga distanza. Diciassette e dieci assist invece per Lowry, che vince anche delle importanti battaglie in difesa nel finale. Una vittoria in memoria delle vittime del tragico attentato avvenuto nella città canadese meno di due giorni fa, ricordato prima della palla a due con il minuto di silenzio e l'hashtag #TorontoStrong. I Raptors si confermano così l’unica squadra in stagione a non aver mai incassato tre sconfitte consecutive, portando a 5-0 il record dopo aver subito due ko in back-to-back: “Non è una questione di formula magica, di aver trovato la giusta combinazione. Questa volta sono felice abbia funzionato – racconta coach Casey -, con Wright che ha gestito i possessi, permettendo a DeMar e Kyle di giocare lontano dal pallone”. Dall’altra parte a rendere merito a Wright è anche John Wall, che sottolinea come le sue giocate facciano la differenza per Toronto. Il n°2 degli Wizards sfiora la tripla doppia, chiudendo con 26 punti, nove assist e nove rimbalzi a cui si aggiungono i 20 punti di Bradley Beal e poco altro. Washington tira 5/26 dall’arco (19%), perdendo ben 15 palloni, ma riuscendo lo stesso a stare alla grande in partita per oltre 40 minuti. In una serie in cui vincono sempre le squadra in casa, inutile sottolineare quanto sia importante confermare il trend in gara-6. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche