Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, "il prezzo è giusto" per la mamma di Patrick Beverley!

NBA

La madre della point guard dei Clippers ha partecipato al famoso quiz tv finendo per vincere mille dollari in contanti, due auto e un viaggio di una settimana in Madagascar. E suo figlio, orgoglioso, non ha mancato di farlo notare

Che non fosse una concorrente come tutte le altre lo si capiva già dalla sua maglia, rossa, con la scritta “NBA mom”, mamma di un giocatore NBA. E difatti Lisa Beverley, una delle partecipanti all’ultima puntata dell’edizione americana di Il prezzo è giusto, altri non è che la madre della point guard dei Clippers Patrick, titolare di una stagione sfortunata (la sua prima) in quel di Los Angeles, arrivato come contropartita per la cessione di Chris Paul da L.A. a Houston. Sfortunato il figlio, fortunata la madre, che durante la sua partecipazione al popolarissimo quiz televisivo ha letteralmente sbancato il piatto. Selezionata tra il pubblico e chiamata a giocare dal presentatore Drew Carey, la signora Lisa ha iniziato col vincere un’automobile all’ultimo lancio di dadi per poi battere un altro concorrente nel far fermare il giro della ruota il più possibile vicino al numero 100 (nonostante il suo avversario avesse fatto registrare 95, la madre della point guard dei Clippers ha ottenuto un pieno 100). Guadagnatasi così la possibilità di partecipare allo Showcase Showdown, la parte del quiz dove si viene chiamati a stimare con la maggior precisione possibile il valore totale di una serie di premi in palio, senza però superare la cifra complessiva, Lisa Beverley è andata più vicina del suo avversario nell’abbozzare il costo totale di un viaggio di sei notti in Madagascar e di un’altra auto. Risultato: entrambi i premi hanno finito per aggiungersi alla sua magica serata, che l’ha vista portarsi a casa un bottino valutato complessivamente in circa 41.000 dollari. Non sono i 5.5 milioni di dollari incassati dal figlio solo nell’ultima stagione dai Clippers, ma è comunque una vincita da festeggiare, come ha fatto lo stesso Patrick — orgogliosissimo della madre - sui social. “Wow, tutto quello che posso dire è wow”, ha tritato la guardia ex Rockets. “Ha vinto davvero!! Sono su di giri come se si trattasse di una partita di playoff!”, per poi aggiungere anche una piccola richiesta alla signora Lisa: “Fammi guidare una di quelle auto, mamma!”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche