Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, i Denver Nuggets pronti a offrire 146.5 milioni a Nikola Jokic

NBA

La franchigia del Colorado ha deciso di non esercitare l'opzione sul contratto del centro serbo, e ha in programma di offrirgli un accordo al massimo salariale per i prossimi cinque anni

Manca meno di una settimana alla mezzanotte dell’1 luglio che darà ufficialmente il via al mercato dei free agent nella NBA, ma le prime tessere del domino hanno già cominciato a muoversi. A Denver, in particolare, è già tempo di prendere decisioni importanti: secondo quanto riportato da Shams Charania di Yahoo Sports, i Nuggets hanno deciso di rinunciare alla team option sul contratto di Nikola Jokic per il prossimo anno e hanno già in programma di concordare un accordo al massimo salariale con la loro giovane stella. Stando ai limiti del salary cap l’importo totale dovrebbe essere di 146.5 milioni di dollari spalmati su cinque anni, il massimo possibile per un giocatore della sua esperienza in NBA, e renderebbe Jokic il giocatore più pagato del roster a lungo termine, pur rimanendo alle spalle di Paul Millsap per la prossima stagione. Una decisione che non era poi così scontata: i Nuggets avrebbero potuto tenere Jokic sotto contratto per un altro anno a 1.5 milioni, rendendolo uno dei migliori affari di tutta la NBA per il rapporto rendimento-costo, ma in questo modo avrebbero reso Jokic un free agent senza restrizioni nell’estate del 2019 (oltre che alienare il proprio giocatore più promettente). In questo modo invece l’argento olimpico a Rio 2016 rimarrà tecnicamente un restricted free agent, anche se è probabile che le altre squadre non avranno nemmeno il tempo di offrire un contratto a Jokic perché rifirmerà il prima possibile con la squadra che lo ha scelto al secondo giro del Draft 2014 con la numero 41. Il centro serbo continuerà così ad essere la pietra angolare della ricostruzione dei Nuggets e insieme a Millsap, Gary Harris e Jamal Murray – in attesa di scoprire cosa ne sarà di Michael Porter Jr. – proverà a conquistare i playoff che nell’ultima stagione sono sfuggiti solamente all’ultima giornata perdendo sul campo dei Minnesota Timberwolves.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche