Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Los Angeles Lakers, quando torna in campo LeBron James?

NBA

Se lo chiedono in tanti e la risposta resta avvolta in parte dal mistero: dopo due settimane d'assenza, il n°23 non partirà per la trasferta di Salt Lake City, ma qualora ricevesse l'ok da parte dei medici potrebbe aggregarsi con la squadra in un secondo momento

GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI SULL'INFORTUNIO DI LEBRON JAMES

KUZMA GIOCA "COME KOBE" E LANCIA UN MESSAGGIO A LEBRON

La situazione resta sempre la stessa e nessuno sembra voler forzare il muro che i Lakers hanno alzato rispetto alla questione “infortunio LeBron James”: sin dal primo giorno si è parlato di un monitoraggio che sarebbe andato avanti giorno dopo giorno, senza previsioni, né piani per forzare la mano. Una settimana fa poi il ritorno sul campo d’allenamento e la speranza di bruciare le tappe, prima del riposo prudenziale nel giro di trasferte tra Minneapolis e Dallas, al termine del quale i giovani talenti rimasti orfani della loro guida sono riusciti a riportare il sorriso in casa Lakers. La sconfitta casalinga contro i Knicks infatti è stato il punto più basso toccato da un gruppo che ha vinto tre gare e ne ha perse cinque da quando James ha alzato bandiera bianca dopo la sfida contro Golden State nella gara di Natale. Adesso i giallo-viola saranno impegnati nella trasferta di Salt Lake City e, a margine della sfida vinta grazie a super Kuzma contro i Pistons, coach Luke Walton ha toccato l’argomento LeBron sottolineando come non sia prevista una sua partenza assieme alla squadra in vista del match contro i Jazz. Il motivo? LeBron si sottoporrà nella mattinata americana di venerdì a un altro controllo, si spera quello definitivo che potrebbe dargli il definitivo via libera. In quel caso James potrebbe volare in un secondo momento verso lo Utah e aggregarsi al gruppo poco prima della sfida contro Donovan Mitchell e compagni. In alternativa la prospettiva è comunque quella di rivederlo in campo contro i Cavaliers nel secondo e ultimo incrocio stagionale con il suo passato in programma per lunedì 14 gennaio allo Staples Center. Il primo incrocio in carriera a Los Angeles contro i suoi ex compagni, una di quelle partite che James ha segnato con un circoletto rosso sin da inizio stagione sul fitto calendario NBA. In quel caso vorrebbe dire essere rimasto fuori per tre settimane; di gran lunga uno dei periodi di “assenza” più lunghi della sua carriera - lui che (a parte la stagione 2011/12 iniziata a Natale) è sempre sceso in campo almeno in 69 partite in ogni regular season. Una consuetudine che non vuole certo interrompere nella sua prima regular season in maglia Lakers.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.