Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: Lou Williams segna la tripla sulla sirena, i Clippers battono i Nets

NBA

Una prodezza del n°23 dei losangelini regala a Danilo Gallinari (20 punti e 11 rimbalzi) e compagni la settima vittoria nelle ultime otto gare, allontanando definitivamente il pericolo Kings e quello di non disputare i playoff

LE PAROLE IN ESCLUSIVA DI GALLINARI

VIDEO. TUTTI GLI HIGHLIGHTS

GIANNIS VS. EMBIID, CHE DUELLO!

HOUSTON VINCE ANCORA

L.A. Clippers-Brooklyn Nets 119-116

Nella stagione da incorniciare di LouWilliams mancava soltanto una cosa: il canestro, magari da tre punti, sulla sirena per far vincere i Clippers allo scadere. È arrivato pure quello, in una gara in cui sembrava non dovesse essercene bisogno, ma che i padroni di casa hanno diabolicamente complicato negli ultimi 60 secondi. A un minuto dal termine infatti, la squadra di Los Angeles era avanti di dieci lunghezze e si apprestava a traccheggiare per un paio di possessi, in attesa che il cronometro terminasse la sua corsa. I Nets però non avevano alcuna voglia di uscire sconfitti dal parquet: due liberi di Spencer Dinwiddie contro due errori a cronometro fermo di Montrezl Harrell, la tripla di D’Angelo Russell contro la violazione dei Clippers, il gioco da tre punti di DeMarre Carroll contro l’errore dall’arco di Patrick Beverley e così, con la schiacciata di Jarrett Allen, la partita era di nuovo in parità a 5.3 secondi dalla sirena. Serviva una prodezza, un canestro da nove metri, con l’uomo addosso, da scagliare sul fondo della retina mentre la luce rossa decretava la fine del match. Un canestro che porta a 25 punti il bottino totale raccolto da Williams nell’incontro – ancora una volta il miglior realizzatore di una squadra che conquista così la settima vittoria nelle ultime otto gare e allontana definitivamente i Kings e il rischio di non disputare i playoff: “Ero troppo euforico in quel momento e non sapevo bene neanche come esultare, i miei compagni mi prendono in giro perché dicono che non sono in grado di celebrare a dovere momenti del genere. Dovrò lavorarci su per farmi trovare pronto la prossima volta, per evitare che gli altri pensino che sono senza emozioni”. Per Williams è il terzo canestro da tre punti nelle ultime due stagioni realizzato negli ultimi cinque secondi di una partita in cui era necessario segnare per passare in vantaggio – massimo in NBA negli ultimi 24 mesi. Ennesimo primato di una regular season perfetta.

L'ottima partita di Gallinari e il record di Doc Rivers

Non solo Williams in una partita chiusa da Danilo Gallinari con 20 punti, 11 rimbalzi e cinque assist a referto, tirando 7/17 dal campo e 1/5 dall’arco. L’inizio e la fine del match sono come al solito i passaggi migliori del match per il Gallo, che resta sul parquet per 31 minuti; il giocatore più utilizzato assieme a Harrell che chiude con 20 punti e dieci rimbalzi in uscita dalla panchina. Le tre punte di diamante dei Clippers regalano a coach Doc Rivers la vittoria n°300 alla guida della squadra di Los Angeles e un record molto particolare: l’ex allenatore dei Celtics infatti diventa così uno dei pochi della storia NBA a essere riuscito nell’impresa di conquistare così tanti successi in regular season su due panchine diverse. Una lista esclusiva che comprende Phil Jackson, George Karl, Dick Motta, Don Nelson, Pat Riley e Lenny Wilkens. Una carrellata di Hall of Famer plurititolati: “Quanto fatto da Williams è pazzesco – sottolinea Rivers, senza soffermarsi troppo a parlare dei suoi record personali – ha segnato sulla sirena, ma spesso gli è capitato di colpire a un secondo dal termine. Certo, la sensazione di dire “buzzer beater” è diversa, perché pensi al fatto di chiudere la partita con le braccia alzate, nessuno può più colpire. Ha realizzato tanti tiri pesanti per noi durante questa stagione. Per fortuna ha chiuso i conti al momento perfetto, senza lasciare spazio ai Nets: per come si erano messe le cose, se avessero avuto un minimo di tempo avrebbero segnato di nuovo anche loro”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.