Please select your default edition
Your default site has been set

NBA Awards 2019, chi vince i premi di fine anno? VOTA

NBA

La NBA ha rivelato i tre finalisti per i sei premi della regular season, ora tocca a voi: votate i sondaggi per assegnare il premio di MVP, Rookie, Giocatore più migliorato, Difensore, Sesto Uomo e Allenatore dell'anno.

Non perdere la cerimonia ufficiale di consegna dei premi questa notte alle 3.00 su Sky Sport NBA

Most Valuable Player

Il premio più ambito e prestigioso. I tre finalisti svelati dalla NBA sono Giannis Antetokounmpo, leader dei Milwaukee Bucks che hanno chiuso con il miglior record della lega; Paul George, straordinario interprete sui due lati del campo degli Oklahoma City Thunder; e James Harden, autore di una stagione pazzesca con gli Houston Rockets. A voi il voto! 

Rookie dell'Anno

Una delle corse più affascinanti della stagione. Oltre alla prima scelta assoluta Deandre Ayton, autore comunque di una buona stagione a Phoenix, a contenderselo sono soprattutto Luka Doncic dei Dallas Mavericks e Trae Young degli Atlanta Hawks, due giocatori uniti dallo scambio che li ha coinvolti nella notte del Draft 2018. Scegliete voi chi è il ROY del 2018-19!

Giocatore più migliorato

Tre giovani di sicuro avvenire che sono "esplosi" in questa stagione. Ai leader dei Sacramento Kings De'Aaron Fox e a quello dei Brooklyn Nets D'Angelo Russell si unisce il camerunense dei Toronto Raptors Pascal Siakam, diventato titolare inamovibile della squadra canadese. A voi la scelta!

Difensore dell'anno

Una novità di questa stagione: due dei tre finalisti per il premio di Difensore dell'anno sono anche sul podio per il premio di MVP, a celebrare quanto sia importante anche la metà campo difensiva. Il terzo è il detentore del premio in carica, il centro francese degli Utah Jazz Rudy Gobert. Votate!

Sesto Uomo dell'anno

Uscire dalla panchina e avere impatto immediato è un'arte, e nessuno lo ha interpretato come Montrezl Harrell e Lou Williams degli L.A. Clippers in questa stagione - la prima coppia di compagni a finire nella top-3 di questo premio. A chiudere il terzetto anche Domantas Sabonis degli Indiana Pacers: a voi il voto!

Allenatore dell'anno

Chiude la rassegna dei premi quello dedicato agli allenatori, nonché l'unico a non vedere un "International" tra i candidati. A giocarselo sono Mike Budenholzer dei Milwaukee Bucks (miglior record e miglior difesa della lega), Michael Malone (leader dei sorprendenti Denver Nuggets al secondo posto nella Western Conference) e Doc Rivers (che ha portato gli L.A. Clippers ai playoff contro i pronostici). La scelta spetta a voi!

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche