Steph Curry, che figuraccia: sbaglia la schiacciata tre volte. VIDEO

NBA

Impegnato in un torneo di golf, Steph Curry ha provato ad accontentare il pubblico presente schiacciando a un canestro. Per ben tre volte però la stella di Golden State si è stampata sul ferro, finendo per fare una figuraccia. Esasperato, non appena si è allontanato dal canestro però ha trovato il fondo della retina con uno dei suoi tiri

LE NOSTRE NEWS ANCHE SU WHATSAPP

IL ROOKIE PROVOCA, MCCOLLUM PROMETTE: "AVRAI UN CALDO BENVENUTO"

Se c'è una cosa che a Steph Curry piace almeno quanto la pallacanestro è di sicuro il golf. La stella dei Golden State Warriors è solita partecipare a diversi tornei durante l'estate, come sta succedendo in questi giorni al lago Tahoe, al confine tra la California e il Nevada. Insieme al padre Dell sta infatti partecipando agli American Century Championships, torneo amatoriale per passare un weekend sul green. Per qualche motivo però sui prati era presente anche un canestro mobile e il richiamo della pallacanestro è stato troppo forte per il due volte MVP.

Dopo aver segnato dalla lunga distanza per fare impazzire il pubblico presente, però, Curry ha avuto la brutta idea di provare a schiacciare. E come era già successo ai playoff contro Houston, Steph si è schiantato contro il ferro in maniera piuttosto imbarazzante. Non contento di aver sbagliato una volta, però, ci ha provato altre due volte, sempre senza riuscirci. Esasperato, Curry si è quindi allontanato da canestro e ha provato uno dei suoi classici tiri, questa volta trovando il fondo della retina. D'altronde non è mica il miglior tiratore della storia NBA per niente.

Curry ha anche trovato il tempo per divertirsi insieme a Tony Romo, ex quarterback dei Dallas Cowboys presente anche lui a Lake Tahoe per partecipare al torneo. Durante una pausa, Curry si è improvvisato wide receiver e ha raccolto il perfetto lancio dell'ex stella della NFL per il divertimento del pubblico.

Non contento, dopo una buca Curry ha anche regalato al pubblico un'esultanza alla Megan Rapinoe, stella della nazionale di calcio femminile e personaggio di spicco del mondo sportivo statunitense in questo momento.

I più letti