Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, ritiro della maglia di Dwyane Wade: Miami punta al 22 febbraio

NBA
©Getty

I Miami Heat avrebbero messo nel mirino la data del 22 febbraio per ritirare la maglia numero 3 di Dwyane Wade. Una sfida interna ai Cleveland Cavaliers piena di emozioni per il giocatore più importante nella storia della franchigia, tanto da meritarsi anche una cerimonia privata la sera precedente

Era nell’aria ormai da tempo, ora c’è anche la data: secondo quanto scritto dal South Florida Sun Sentinel, i Miami Heat avrebbero messo nel mirino il 22 febbraio per ritirare la maglia numero 3 di Dwyane Wade. Una gara interna contro i Cleveland Cavaliers – una delle altre due squadre per cui ha giocato Wade in carriera oltre ai Chicago Bulls – che si preannuncia già come un momento indimenticabile per il pubblico dell’AmericanAirlines Arena. E non solamente per loro: secondo quanto emerso, la franchigia vorrebbe organizzare anche una cerimonia più privata nella sera precedente del 21 febbraio, con la squadra di riposo dopo aver giocato ad Atlanta il giorno prima. Il numero 5 di Wade diventerà il sesto ritirato dalla franchigia dopo il 33 di Alonzo Mourning, il 10 di Tim Hardaway, il 32 di Shaquille O’Neal, il numero 1 di Chris Bosh e il 23 tolto dalla disposizione da Pat Riley in onore di Michael Jordan. Wade è in assoluto il giocatore più importante nella storia della franchigia, guidandola ai tre titoli della sua storia (2006, 2012 e 2013) e a cinque finali complessive, chiudendo lo scorso anno come miglior realizzatore di sempre in maglia Heat. È difficile, anche se non impossibile, che LeBron James sia presente a Miami, visto che i suoi Los Angeles Lakers si ritroverebbero nel mezzo di una serie di gare interne in California con una partita nel pomeriggio del 23 allo Staples Center. In ogni caso, prima o poi anche il suo numero 6 verrà issato sul tetto del palazzetto degli Heat, ma per quello ci sarà tempo: il 22 febbraio gli occhi di tutti saranno puntati su D-Wade.

NBA: SCELTI PER TE