Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: una penna, Derrick Rose e 25.000 dollari di multa. VIDEO

NBA

La lega ha comunicato la multa inflitta all'ex MVP NBA per aver lanciato una penna nei momenti conclusivi della sconfitta dei Pistons in casa contro New Orleans. E il portafoglio della point guard di Detroit si è alleggerito parecchio...

A farlo esplodere è stata la tripla di Nicolò Melli che ha sancito la vittoria dei New Orleans Pelicans sui suoi Detroit Pistons, in un overtime dominato dagli ospiti, 15-8. E Derrick Rose, autore dell’ennesima buona partita – 23 punti con 23 tiri, 10 realizzati, ma con anche 8 assist – è andato verso la sua panchina e ha sfogato tutta la sua frustrazione per la sconfitta dei Pistons lanciando in campo una penna trovata accanto alla sua panchina, probabilmente di un assistente allenatore. Un gesto tutto sommato inoffensivo – la penna non è stata lanciata con una forza necessaria a raggiungere il pubblico, dove avrebbe potuto colpire qualcuno, ma verso il campo, in pratica deserto perché i giocatori stavano tutti rientrando in panchina – ma non secondo la NBA. La lega ha infatti inflitto una multa di 25.000 dollari (!) all’ex MVP NBA proprio considerando pericolosa la traiettoria della penna lanciata da Rose, “che ha attraversato il campo verso gli spalti”. Ora, Derrick Rose guadagnerà solo nei prossimi due anni (questo e il prossimo) 15 milioni di dollari; oltre 120 li ha già guadagnati soprattutto nei suoi anni da MVP a Chicago, e con adidas nel 2012 ha firmato un contratto di 13 anni per altri 185 milioni di dollari. Come dire: i soldi non gli mancano, ma 25.000 dollari per una penna rimangono sempre 25.000 dollari 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche