Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, il 1 febbraio San Diego State University ritira la maglia n°15 di Kawhi Leonard

NBA

La superstar dei Clippers diventerà il primo giocatore di sempre degli Aztecs a ricevere tale onore. Nei due anni a SDSU Leonard ha guidato la squadra a due titoli di conference e altrettante apparizioni al torneo NCAA

Prima della scelta al Draft NBA per mano degli Indiana Pacers; prima dei suoi anni a San Antonio, e il primo titolo NBA; prima del passaggio a Toronto, e il secondo anello con la maglia dei Raptors, Kawhi Leonard è stato un Aztec. Per due stagioni — quella 2009-10 e poi quella 2010-11 — ha giocato per San Diego State University, l’università che oggi ha (finalmente) scelto di ritirargli la sua maglia n°15, rendendolo così il primo giocatore nella storia degli Aztecs a ricevere un tale onore. La cerimonia si terrà il 1 febbraio in occasione della sfida interna di SDSU contro Utah State: Leonard sarà presente nonostante i Clippers siano impegnati lo stesso giorno — nel classico matinée delle 12.30 di Los Angeles — contro i Minnesota Timberwolves, ma la gara di San Diego State contro Utah State (che ha già fatto registrare il tutto esaurito) vedrà la palla a due solo alle 19.30, permettendo così alla superstar dei Clippers di muoversi da Los Angeles a San Diego. Insieme a Leonard sarà presente anche il suo allenatore Steve Fisher (18 anni sulla panchina degli Aztecs, ma famoso anche per aver guidato i Fab Five di Michigan a inizio anni ’90), mentre tutti i tifosi che riusciranno a essere presenti all’arena riceveranno una t-shirt ricordo dell’evento. Nei suoi due anni a San Diego State Leonard ha trascinato la squadra a due titoli della Mountain West Conference con conseguenti apparizioni al torneo NCAA, dove nel 2011 gli Aztecs sono avanzati fino alla Sweet Sixteen (nelle 16 migliori squadre d’America). Il bilancio totale della sua carriera universitaria è di 59 vittorie a fronte di solo 12 sconfitte (34-3 il record della sua seconda annata, ancora oggi la più vincente nella storia dell’ateneo), e con medie di 14.1 punti e 10.2 rimbalzi Leonard è solo uno dei tre giocatori nella storia del college californiano ad aver chiuso la sua carriera in doppia doppia di media. Già dal 2016, l’ala dei Clippers fa parte della Hall of Fame degli Aztecs, ma ora la sua maglia n°15 sarà la prima di sempre innalzata verso il cielo all’interno della Viejas Arena di San Diego.

NBA: SCELTI PER TE