Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, l'addio a Kobe Bryant: memoriale pubblico il 24 febbraio allo Staples Center

NBA

Il sindaco Eric Garcetti lo aveva detto: "Vogliamo organizzare un memoriale pubblico a cui tutti possano partecipare". Si svolgerà sul campo che Kobe Bryant ha chiamato casa per 20 anni, proprio come successo in passato anche per Michael Jackson e Nipsey Hussle. La data? Non un caso: 24/2, proprio come i numeri di maglia di Kobe e della figlia Gianna

La reazione spontanea dei tifosi alla tragedia di Calabasas che ha interrotto le vite di Kobe Bryant, della figlia Gigi e di altre sette persone è stata travolgente quanto commovente. Il luogo di incontro di tutti i tifosi improvvisamente orfani del loro n°24 è stato lo Staples Center e proprio la casa dei Los Angeles Lakers ospiterà ache il prossimo 24 febbraio - data non certo scelta a caso: 24/2, ovvero i numeri di maglia di Kobe e della figlia Gianna - il memorial pubblico organizzato dalla città per ricordare uno dei campioni più rappresentativi di tutta Los Angeles. La notizia arriva dalle pagine del Los Angeles Times, che riporta come nei giorni seguenti la tragedia il sindaco della città Eric Garcetti aveva immediatamente annunciato come un memoriale pubblico fosse in via di preparazione. “Il messaggio che mi piacerebbe dare è che non si tratta di un giocatore di pallacanestro ma di un padre, un leader, un filmmaker, un artista, un qualcuno che è stato molto più di quello che ci ha fatto vedere in campo”, le parole del sindaco losangelino. “E poi vorrei che fosse un evento in cui dimostrare ancora una volta la nostra unità. Siamo una città di gente che crede nel prossimo, in qualcosa di più grande di noi stessi, per cui vogliamo fare di tutto per organizzare una cerimonia che sia pubblica, a cui tutti cioè possano partecipare”. In passato — sempre allo Staples Center — memoriali simili erano stati organizzati dopo la morte di Michael Jackson e del rapper (così amato dalla comunità NBA) Nipsey Hussle: una sorta di funerale pubblico, pensato apposta perché ci possa essere una partecipazione popolare (al momento non è dato sapere se e quando per Kobe e Gianna Bryant sarà organizzato anche un funerale in forma privata). Lunedì 24 febbraio comunque lo Staples Center sarà di nuovo il luogo dove convergere per rendere l'ennesimo omaggio al campione dei Lakers (le informazioni su come acquistare i biglietti per la commemorazione pubblica non sono ancora state divulgate), un evento che tutti non avrebbero mai voluto vedere ma che ora potrà tornare a unire l’intera città di Los Angeles e tutti i tifosi del “Black Mamba” per un ultimo, affettuoso saluto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche