Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: Charles Oakley, è tempo di fare pace con i New York Knicks

NEW YORK
©Getty

Dopo la pessima figura in diretta mondiale di tre anni fa e delle polemiche e cause che ne sono seguite (concluse oggi con un nulla di fatto), i Knicks si sono detti pronti a distendere i rapporti con il loro ex giocatore: "Forse adesso possiamo finalmente fare pace"

9 febbraio 2017. Un giorno come tanti, soprattutto nella ricorsiva (e piena zeppa di impegni) logica della regular season NBA. Una serata chiave nel rapporto tra Charles Oakley - ex giocatore dei New York Knicks - e la sua squadra: in quell’occasione, ospite in prima fila al Madison Square Garden, Oakley andò prima allo scontro con la sicurezza durante il primo quarto della partita tra Knicks e Clippers e poi rapidamente allontanato dal campo. Con il gioco fermo sul parquet, tutti i giocatori e gli addetti ai lavori presenti si resero conto di quanto accaduto - una decisione che portò poi all’arresto dello stesso Oakley, fortemente alterato dall’alcool in quella circostanza. Una sceneggiata che incrinò definitivamente i rapporti tra lui e James Dolan - padre padrone dei Knicks che ha deciso di andare allo scontro. Le richieste e i processi “incrociati” però si sono conclusi con un nulla di fatto (o sono stati ritirati, come nel caso di Oakley), riportando in questi giorni alla memoria l’accaduto e spingendo la franchigia di New York a dire: “Ringraziamo la corte per la sua decisione. È stato un incidente di cui nessuno è mai andato orgoglioso. Forse adesso possiamo pensare di fare pace”. Un’apertura e un gesto di distensione nei confronti di Oakley, bannato dal Madison Square Garden e che negli ultimi mesi ha raccolto la solidarietà di molta parte della NBA che non si è dimenticata di lui e le suo passato da giocatore. Adesso anche i Knicks proveranno a porre rimedio, chiudendo si spera per sempre una diatriba che non ha fatto altro che complicare le cose per la franchigia di New York.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche