Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Malik Monk sospeso a tempo indeterminato per aver violato le norme antidoping

CHARLOTTE
©Getty

Il n°1 degli Hornets è stato fermato e rimarrà senza stipendio per un tempo ancora da stimare dopo aver violato le normative antidoping fissate dalla NBA. Fuori già nella sfida vinta contro i Knicks, la lega non ha comunicato ulteriori dettagli

Una squalifica pesante, non tanto e non solo a livello economico, quanto come impatto sulla carriera di un talento che gli Hornets stanno provando a coltivare in questi ultimi anni. Malik Monk ha violata le norme antidoping previste della NBA e per questo è stato squalificato a tempo indeterminato. La lega non ha aggiunto ulteriori dettagli, mentre stando alle ferree regole previste dal salary cap, il n°1 degli Hornets non percepirà più lo stipendio per le partite che sarà costretto a guardare in TV. Charlotte poche ore dopo l’ufficialità della notizia è scesa in campo contro i Knicks, vincendo una partita complicata anche a causa di questa situazione in sospeso nello spogliatoio. “Ovviamente siamo pronti a mostrare tutto il nostro supporto nei confronti di Monk - sottolinea coach Borrego a fine gara, aggiungendo che non aveva ancora avuto occasione di parlare con il giocatore - è una situazione che ogni persona affronta in maniera diversa. Tutto dipende dalla forza con cui riesci a ripartire, il giocatore ha il mio supporto così come quello dell’intera dirigenza. Credo che alla fine sarà un’occasione per crescere, oltre che un modo per dimostrare la propria maturità. Non appena avrò l’occasione mi confronterò con lui, ma al momento dobbiamo convivere con la sua assenza e con tutte le difficoltà del caso”. Al suo terzo anno in NBA, Monk viaggia a 10.3 punti e quasi 3 rimbalzi di media in questa stagione - in netta crescita nelle ultime sette uscite, in cui era riuscito a mettere a referto oltre 18 punti. In regular season il n°1 degli Hornets ha raccolto 191 presenze in NBA (una soltanto da titolare), che probabilmente resteranno tali fino al termine della stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche