Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA: i Lakers punteranno su Dwight Howard (e non su Cousins) nel 2020-21

mercato nba
©Getty

Il centro n°39 dei Lakers in questa stagione ha prima conquistato un contratto garantito e poi la fiducia di una squadra che adesso non vuole fare a meno di lui. Il modo migliore per battere la concorrenza di chi come lui spera di avere un futuro a Los Angeles 

Dopo gli ultimi quattro anni trascorsi in quattro squadre diverse, Dwight Howard potrebbe ritrovare continuità per la prima volta nell’ultimo lustro dopo aver convinto i Lakers a puntare su di lui anche la prossima stagione. Per l’ex Superman (ritornato tale in maglia gialloviola) questa regular season a metà è stata una scommessa vinta: un solo anno di contratto, non garantito, arrivato soltanto il 26 agosto scorso, quando ormai più nessuno sembrava essere disposto a dargli fiducia e minuti sul parquet. Howard però ha dimostrato di aver definitivamente superato tutti gli infortuni e di poter dire ancora la sua in uscita dalla panchina: ai Lakers i suoi canestri hanno fatto molto comodo, talmente tanto da far rapidamente dimenticare l’investimento fatto (e poi rottamato) con DeMarcus Cousins. L’ex All-Star di Kings, Pelicans e Warriors è stato uno dei colpi della free agency estiva dei Lakers, ma in meno di un mese i guai giudiziari e soprattutto quelli fisici hanno messo fuori uso il centro “titolare” in estate dei gialloviola - alle prese con problemi al tendine d’Achille da più di due anni. Howard nel frattempo ha saputo accettare il suo ruolo, giocando ben 62 partite in uscita dalla panchina e raccogliendo uno stratosferico 73.2% dal campo - miglior dato per lui in carriera - e convincendo così la dirigenza Lakers a offrire a lui un’altra chance anche il prossimo anno. Qualora ci fosse soltanto un posto da riempire per sotto canestro, quello spetterebbe a Howard, stando ai report di mercato: “Non ha mai accampato scuse, ha accettato il suo ruolo e manifestato sempre sana gioia nei confronti dei compagni - felice come tutti noi che le cose vadano per il verso giusto”. Parola di LeBron James, la migliore delle investiture per chi vuole continua a vestire la maglia gialloviola.

NBA: SCELTI PER TE