Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Bill Laimbeer, 30 anni dopo ancora contro Jordan: "LeBron è il migliore di sempre"

NBA

Oggi allenatore delle Las Vegas Aces nella WNBA, ma ieri centro titolare dei "Bad Boys" dei Detroit Pistons campioni NBA nel 1989 e nel 1990, ma soprattutto acerrimi rivali dei Chicago Bulls di Michael Jordan, Bill Laimbeer sceglie un altro n°23 come giocatore più forte di tutti i tempi

CORONAVIRUS: GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Oggi Bill Laimbeer fa il capo allenatore delle Las Vegas Aces nella WNBA ma il suo nome — nella mente di tanti tifosi — è ancora legato ai Detroit Pistons (versione “Bad Boys”) degli anni ’80/‘90, con cui ha giocato per 11 anni vincendo due titoli NBA, nel 1989 e nel 1990. Leggendarie le battaglie di una squadra fisica — a volte ai limiti, e oltre, del regolamento — contro i Chicago Bulls della stella nascente Michael Jordan, che i “Bad Boys” eliminano per tre volte consecutive dai playoff sul finire degli anni ’80. E oggi, a distanza di quasi 30 anni, il centro visto anche a Brescia nella stagione 1979-80, dà un ultimo colpo a Michael Jordan, preferendogli LeBron James nella conversazione sul miglior giocatori di tutti i tempi.  “Io non ho paura a dire che per me LeBron James è il migliore di sempre ad aver mai giocato a pallacanestro”, ha affermato Laimbeer, intervenuto come ospite alla trasmissione First Take di ESPN. “È alto 2.03, pesa 130 chili, corre veloce come il vento e ha doti atletiche irreali ma soprattutto, dettaglio ancora più importante, quando è entrato nella lega fin dal primo giorno sapeva già come coinvolgere i suoi compagni di squadra per trascinarli alla vittoria — qualcosa che Michael Jordan ha dovuto invece imparare col tempo. Ora: se si guarda agli anelli vinti, ovviamente Jordan ha più titoli, ma io credo che LeBron avrebbe potuto fare quello che sta facendo oggi e da 15 anni in qualsiasi epoca e per questo sono convinto che sia lui il miglior giocatore nella storia di questo sport”. 

NBA: SCELTI PER TE