Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Patrick Ewing: "Mi hanno rubato i due ori olimpici e l’anello NCAA"

DREAM TEAM
©Getty

La leggenda dei New York Knicks ha subito un furto nella sua casa, da cui sono stati trafugati i due ori olimpici del 1984 e del 1992 e l’anello NCAA del 1984. Grazie a Jerry Colangelo, però, è riuscito almeno a farsi dare due copie delle medaglie, mentre l’anello è stato ritrovato su eBay

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Patrick Ewing nella sua carriera non è mai riuscito a vincere il titolo NBA, pur sfiorandolo nel 1994 arrivando a gara-7 delle Finals contro gli Houston Rockets. Questo però non significa che non abbia vinto al di fuori della NBA, ad esempio a livello collegiale e soprattutto con la nazionale statunitense. Il leggendario centro dei New York Knicks ha rivelato però che le sue due medaglie olimpiche (1984 e 1992 con il Dream Team) e l’anello di campione NCAA con Georgetown del 1984 sono stati rubati dalla sua casa di New York. “Quando mi hanno rubato le medaglie, ho chiamato Jerry Colangelo [capo di USA Basketball, ndr] e in qualche modo è riuscito a procurarmene altre due per sostituirle. Chi ha rubato il mio anello NCAA invece ha provato a venderlo su eBay, e in quel modo sono riuscito a recuperarlo. Ewing, 57 anni, è stato per anni assistente allenatore in NBA senza però mai essere capo-allenatore, e da qualche anno è tornato ad allenare a Georgetown. L’Hall of Famer non aveva mai rivelato la notizia del furto delle sue medaglie e del suo anello prima di farlo al Dan Patrick Show.

NBA: SCELTI PER TE