Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Patrick Ewing: "Mi hanno rubato i due ori olimpici e l’anello NCAA"

DREAM TEAM
©Getty

La leggenda dei New York Knicks ha subito un furto nella sua casa, da cui sono stati trafugati i due ori olimpici del 1984 e del 1992 e l’anello NCAA del 1984. Grazie a Jerry Colangelo, però, è riuscito almeno a farsi dare due copie delle medaglie, mentre l’anello è stato ritrovato su eBay

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Patrick Ewing nella sua carriera non è mai riuscito a vincere il titolo NBA, pur sfiorandolo nel 1994 arrivando a gara-7 delle Finals contro gli Houston Rockets. Questo però non significa che non abbia vinto al di fuori della NBA, ad esempio a livello collegiale e soprattutto con la nazionale statunitense. Il leggendario centro dei New York Knicks ha rivelato però che le sue due medaglie olimpiche (1984 e 1992 con il Dream Team) e l’anello di campione NCAA con Georgetown del 1984 sono stati rubati dalla sua casa di New York. “Quando mi hanno rubato le medaglie, ho chiamato Jerry Colangelo [capo di USA Basketball, ndr] e in qualche modo è riuscito a procurarmene altre due per sostituirle. Chi ha rubato il mio anello NCAA invece ha provato a venderlo su eBay, e in quel modo sono riuscito a recuperarlo. Ewing, 57 anni, è stato per anni assistente allenatore in NBA senza però mai essere capo-allenatore, e da qualche anno è tornato ad allenare a Georgetown. L’Hall of Famer non aveva mai rivelato la notizia del furto delle sue medaglie e del suo anello prima di farlo al Dan Patrick Show.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche