Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, il figlio di Kareem Abdul-Jabbar arrestato per aggressione a mano armata

CRONACA
adam_abdul_jabbar

Adam Abdul-Jabbar, figlio 28enne di Kareem, è stato arrestato con l’accusa di aggressione a mano armata ai danni di un vicino di casa a San Clemente, in California. L’uomo non ha riportato ferite che mettano a rischio la sua vita, le investigazioni sono in corso. Il figlio è già stato rilasciato su cauzione

Il figlio di Kareem Abdul-Jabbar, Adam, è stato arrestato con l’accusa di aggressione a mano armata ai danni di un vicino di casa a San Clemente, in California, secondo quanto riportato dalla CNN. Il dipartimento dello sceriffo di Orange County ha riposto a una chiamata martedì sera attorno alle 22 e ha quindi proceduto all’arresto di Adam Abdul-Jabbar, confermato anche da un portavoce della famiglia. Il vicino di casa 60enne, che conosceva Abdul-Jabbar sin da bambino, ha riportato sette ferite da accoltellamento, ma non tali da metterne a rischio la vita, recandosi con il proprio mezzo in ospedale. Le investigazioni su quanto successo sono ancora in corso: secondo quanto scritto da CBS Los Angeles, i due hanno cominciato a litigare in strada dopo che il vicino, Ray Winsor, lo aveva apostrofato per aver lasciato che la donna che vive con lui, di 83 anni, portasse fuori la spazzatura al posto di Abdul-Jabbar. “Gli ho dato addosso perché lascia che questa donna anziana porti fuori i sacchi con il deambulatore e non fa niente per lei” ha detto Winsor a Eyewitness News. “Lui è tornato in casa e poi mi ha risposto: ‘Chiudi la bocca o ti ficco un coltello tra i denti’. Pensavo scherzasse, lo conosco da tempo. Poi mi sono girato e mi ha aggredito. Pensavo fossero pugni, ma dopo il quarto mi sono accorto che aveva un coltello. Ho cominciato a sanguinare dalla testa mentre cercavo di tornare in casa”. Abdul-Jabbar, 28 anni, è stato arrestato senza opporre resistenza ed è già stato rilasciato sotto cauzione di 25.000 dollari: secondo quanto detto da Winsor, il giorno successivo si è scusato con la moglie del vicino. La famiglia di Abdul-Jabbar rilascerà una dichiarazione nei prossimi giorni.

NBA: SCELTI PER TE